Home | IN News | In Eventi | 500 DAY: a Gaeta il quarto raduno dei “cinquini” d’epoca

500 DAY: a Gaeta il quarto raduno dei “cinquini” d’epoca

La città di Gaeta pronta ad accogliere le coloratissime 500 d’epoca, si scaldano i motori per la quarta ed attesa edizione del “500 DAY”. “Un evento giovane che è diventato un momento di aggregazione e di grande richiamo, un connubio vincente tra mito automobilistico e bellezze storico, culturali, paesaggistiche di Gaeta” dichiara il Sindaco Cosmo Mitrano complimentandosi con gli organizzatori di un appuntamento all’insegna di un “brand” tutto italiano. “Gaeta – aggiunge il primo cittadino – si afferma sempre più come location di grandi eventi ed il 500 DAY si inserisce in un percorso che abbiamo avviato da tempo finalizzato alla promozione e valorizzazione turistico – culturale della nostra città”. Col patrocinio del Comune di Gaeta, l’esposizione statica delle 500, si terrà domenica 6 maggio, in piazzale Giovanni Caboto dalle 8.30 alle 13. I partecipanti al raduno hanno inoltre l’opportunità di visitare gratuitamente la “Signora del Vento”, il secondo veliero d’epoca più grande d’Italia che sarà da “scenografia” alle 500 in esposizione sul Golfo di Gaeta. Sarà anche l’occasione per poter ammirare i “cinquini vintage” in colorate e varie configurazioni (da quelle totalmente originali agli esemplari elaborati da professionisti del settore). “Gaeta – commenta Francesco Mignano, Presidente del Fiat 500 Club Gaeta – città d’arte, cultura, scenari stupendi, è un posto da visitare assolutamente e speriamo di aver contribuito, con il 500 DAY, a farla conoscere ed apprezzare ulteriormente”. Anche per questa quarta edizione, infine, verrà allestito un circuito di abilità per le 500 su Molo Santa Maria. Un panoramico giro turistico che alle 13 vedrà il colorato corteo di cinquini muoversi da Gaeta medievale verso la spiaggia di Sant’Agostino.

Newsletter

Guarda anche..

Gaeta

Gaeta è l’unica città in Italia a ricevere il “Diploma europeo 2018”

Gaeta è l’unica città in Italia a ricevere il “Diploma europeo 2018” insieme ad altri …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi