Home | Cinema | Cinerama | Film consigliati al cinema e in televisione da venerdì 1 a domenica 3 giugno

Film consigliati al cinema e in televisione da venerdì 1 a domenica 3 giugno

Al cinema da giovedì 31 maggio “End of Justice: Nessuno è innocente” per la regia di Dan Gilroy con Denzel Washington, Colin Farrell, Shelley Hennig, Carmen Ejogo, Nazneen Contractor, Tony Plana, Niles Fitch.

Los Angeles. Roman J. Israel (Denzel Washington) è un determinato avvocato e un grande attivista. Improvvisamente la sua vita viene stravolta da una serie di turbolenti eventi che si scontrano con i suoi ideali. Roman sarà affiancato da un ricco e ambizioso avvocato (Colin Farrell) che assumerà nel suo studio legale.

Sempre giovedì 31 maggio nelle sale “L’arte della fuga” un film di Brice Cauvin con Laurent Lafitte , Nicolas Bedos, Benjamin Biolay, Agnes Jaoui, Marie-Christine Barrault, Guy Marchand, Bruno Putzulu, Arthur Igual, Julien Baumgartner, Didier Flamand, Vincent Lecuyer, Irène Jacob.

Tre fratelli molto legati tra loro, confusi, in piena linea con i tempi, capaci solo di fuggire dalle loro responsabilità. Antoine (Laurent Lafitte) vive con Adar, forse comprerà con lui una casa, ma sogna Alexis. Louis (Nicolas Bedos) è innamorato di Mathilde, incontrata a Bruxelles dove lavora, ma sta per sposarsi con Julie, solo perché piace tanto ai genitori. Gérard (Benjamin Biolay), disoccupato, testardo, continua ad amare la moglie Hélène, che però lo ha lasciato per un altro, ma forse cadrà tra le braccia della materna e stravagante Ariel (Agnès Jaoui). Tre uomini, dunque, ossessionati e asfissiati dai genitori (Marie-Christine Barrault e Guy Marchand), che alternano invasioni nei loro spazi vitali a improvvise ritirate.

Venerdì 1 giugno andrà in onda su La 5 alle ore 21:10 “Scrivimi una canzone” un film di Marc Lawrence, con Hugh Grant, Drew Barrymore, Brad Garrett, Kristen Johnston, Campbell Scott, Haley Bennett, Adam Grupper, Ellen Harvey, Jeremy Karson, Spenser Leigh, Matthew Morrison, Scott Porter, Charlie Sandlan, Brooke Tansley, Emma Lesser, Billy Griffith, Lanette Ware, Jason Antoon.

Alex Fletcher (Hugh Grant), una pop star degli anni ‘80 fuori moda, si è ridotto a lavorare per un pubblico di nostalgici alle fiere locali e nei parchi di divertimento. Al musicista si presenta l’occasione per un ritorno alla ribalta quando la diva Cora Corman lo invita a scrivere e registrare un duetto con lei. C’è, però, solo un problema: Alex non scrive da anni, non ha mai scritto le sue canzoni e deve realizzare un successo in pochi giorni. Appare fortunatamente Sophie (Drew Barrymore), la giardiniera di Alex, la cui abilità con le parole fa colpo sul cantautore in difficoltà.

PodCast

      cinerama

 

Newsletter

 

Guarda anche..

End-Of-Justice

“End Of Justice – Nessuno è innocente” il thriller drammatico di Dan Gilroy, dal 31 maggio al cinema

End Of Justice: Nessuno è Innocente, diretto da Dan Gilroy, è un thriller drammatico ambientato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *