Home | IN News | Pioggia di medaglie per i colori del A.S.D. The Core Canottaggio Sabaudia

Pioggia di medaglie per i colori del A.S.D. The Core Canottaggio Sabaudia

Si è chiusa domenica sulle splendide acque del lago di Sabaudia, gentilmente concesso per l’occasione dalla Famiglia Scalfati, la stagione remiera regionale.

La regata, organizzata dal Comitato Ragionale Lazio della Federazione Italiana Canottaggio e dalla A.S.D. The Core Canottaggio Sabaudia in collaborazione con la Marina Militare, le Fiamme Gialle, il Centro Sportivo dei Carabinieri e le Fiamme Oro, era valida per le classifiche nazionali e per il titolo di Campione Regionale.

Festa di colori e di vogate a ritmi serrati sul lago di Paola, uomini e donne di tutte le età, dai più giovani, quelli di dieci anni, ai meno giovani, gli ultrasettantenni, si sono sfidati a suon di remate sotto uno splendido sole per tutta la giornata nel tratto di lago antistante il ponte Giovanni XXIIIesimo che per l’occasione è diventato una bellissima tribuna naturale.

Grazie alla grande macchina organizzativa tutto si è svolto nei tempi dovuti e con la massima sicurezza, inoltre, per la prima volta gare, premiazioni ed interviste sono state trasmesse in diretta streaming tramite la pagina Facebook del Comitato Lazio, una novità molto apprezzata a giudicare dai contatti ottenuti.

Pioggia di medaglie per i colori de’’A.S.D. The Core Canottaggio Sabaudia che oltre ad essersi aggiudicata i titoli nel singolo master “A” e nel doppio master “D” rispettivamente con Luca Galuppi e con l’accoppiata De Stefani Maule ha visto giungere secondo al traguardo il piccolo Leonardo Nalesso e terzi i giovani Riccardo Selvatici e Giorgia Costantini.

In contemporanea ad Auronzo di Cadore si svolgevano le selezioni Junior e Under 23 per gli Eca Junior & U23 Canoe Sprint European Championships in programma a fine giugno nella stessa località e la nazionale di canoa velocità per i senior. Anche qui l’A.S.D. The Core Canottaggio Sabaudia sale sul podio con il C1 femminile di Sarah Tovo prima nei 500 metri e seconda nei 200 metri, e con il K2 senior di Andrea Ramella e Valerio Castrovilli primi nel K1 1000 metri.

Newsletter

Guarda anche..

Canottaggio. L’Italremo vince l’Oro ai Giochi Olimpici Giovanili

Ieri pomeriggio, nella tarda serata italiana, a Buenos Aires (Argentina) durante i Giochi Olimpici Giovanili …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi