Home | IN News | In Attualità | Torna il pranzo al sacco per gli italiani in spiaggia

Torna il pranzo al sacco per gli italiani in spiaggia

Torna di moda il pranzo al sacco per gli italiani in spiaggia con il menu che varia dalle insalate di riso, pasta, pollo o mare preferite dal 27% delle persone, alle tradizionali lasagne (5%). E’ quanto emerge dall’indagine Coldiretti/Ixe’ che ha tracciato una classifica. In testa alle preferenze c’è quindi l’insalata fatta in vari modi, seguono la caprese (19%) e la macedonia (18%). Non manca pero’ chi porta sotto l’ombrellone piatti tradizionali come la sostanziosa parmigiana (6%) o la frittata di verdure o pasta (9%) mentre il 3% è affezionato alle polpette. “L’attenzione all’alimentazione – sottolinea Coldiretti – è diventata un obiettivo degli italiani anche in spiaggia. La novità dell’estate 2018 in Italia è proprio il forte aumento della richiesta di benessere a tavola che si allarga dal supermercato ai ristoranti fino ai pranzi al sacco. La motivazione principale non è più solo il risparmio ma anche la ricerca della forma fisica”. Tra i cibi sani e amici dell’abbronzatura, ricorda Coldiretti, ci sono carote, albicocche, meloni, ciliegie, ma anche lattuga e radicchio.

Newsletter

Guarda anche..

stop-ceta

“NO CETA”: il Comune di Sabaudia aderisce alla campagna di sensibilizzazione della Coldiretti

A difesa dei cittadini e delle imprese agricole del Comune di Sabaudia, la Giunta comunale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi