Home | IN News | Parco Nazionale del Circeo: concessione gratuita di un mezzo antincendio al Comune di San Felice Circeo

Parco Nazionale del Circeo: concessione gratuita di un mezzo antincendio al Comune di San Felice Circeo

E’ partita lo scorso 15 giugno e terminerà il 30 settembre 2018 la campagna antincendio boschivo 2018. Per far fronte alle diverse situazioni di pericolo che potrebbero verificarsi sul territorio, con una stagione estiva che sembra prefigurarsi particolarmente siccitosa, il Parco Nazionale del Circeo ha concesso al Comune di San Felice Circeo, in uso temporaneo a titolo gratuito, un automezzo antincendio Mercedes-Benz Unimog U 20.

Si tratta di un ulteriore contributo da parte dell’Ente Parco alla lotta attiva agli incendi, considerato che l’Ente Parco negli anni precedenti con fondi del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare appositamente predisposti per le finalità del Piano AIB (Piano Antincendio Boschivo) nell’area Parco, ha provveduto all’acquisto di 5 mezzi antincendio di cui 2 pick-up che sono stati dati in comodato d’uso gratuito decennale alle protezioni civili di Sabaudia e di San Felice Circeo e 3 Unimog di cui 1 in comodato d’uso gratuito alla protezione civile di Sabaudia fino a febbraio 2019, mentre gli altri due erano stati dati in comodato d’uso gratuito fino a maggio 2016 al Corpo Forestale dello Stato – Comando provinciale di Latina e l’anno scorso erano stati gestiti dall’UTB di Fogliano del Corpo Forestale nell’ambito della Convenzione in essere con l’Ente Parco.

Il nuovo accordo è stato firmato lo scorso 14 Giugno dal Direttore dell’Ente Parco Nazionale del Circeo Paolo Cassola e dal sindaco Giuseppe Schiboni. Il mezzo sarà dato in dotazione alla squadra di protezione civile del Comune di San Felice Circeo.

“La prevenzione e la lotta agli incendi boschivi è un’attività indispensabile per la conservazione della natura. – ha dichiarato il direttore Paolo Cassola – Il nostro obiettivo è offrire un valido supporto a questa attività per proteggere il territorio del Parco, con particolare attenzione al Comprensorio del Promontorio del Circeo. Un’efficace attività antincendio diventa indispensabile soprattutto nel periodo estivo in cui purtroppo gli incendi sono all’ordine del giorno. La tempestività dell’intervento rappresenta sicuramente una delle migliori strategie a disposizione dell’apparato antincendio al fine di contrastare i roghi. Per rispondere alle particolari esigenze dei servizi antincendio e per garantire la sicurezza delle squadre d’intervento occorrono quindi mezzi efficienti”.

“Come Comune – ha aggiunto il sindaco Giuseppe Schiboni – siamo fortemente impegnati nella lotta agli incendi anche in chiave preventiva, per questa ragione abbiamo deciso di stringere ancora di più la collaborazione con l’Ente Parco. Per far fronte alle criticità e ai rischi della campagna antincendio è fondamentale una leale ed efficace collaborazione tra i diversi soggetti in campo”.

Newsletter

Guarda anche..

Parco-del-Circeo

Mostra Micologica al Parco Nazionale del Circeo

Sabato 17 e domenica 18 novembre l’Ente Parco presenta presso il Museo del Centro Visitatori …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi