Home | IN News | Taekwondo & NoBully – Exploi per il TeamIadevaia a Latina

Taekwondo & NoBully – Exploi per il TeamIadevaia a Latina

Un weekend sportivo di “fuoco” a Latina quello appena trascorso per i campioni nazionali di Taekwondo stile WT e della Kickboxing k1 del TeamIadevaia, diretti dal medagliato europeo taekwondo olimpico e candidato alle Olimpiadi di Sydney Master Pietro Iadevaia, cintura nera 7° dan jidokwan e tecnico nazionale CSEN Ente di promozione sportiva riconosciuto dal Coni.

Venerdi 22 presso il Liceo Grassi Latina alla presenza del Coordinatore Nazionale Taekwondo CSEN D’Oriano e il Coordinatore Provinciale Iadevaia del pluricampione Sinopoli con la collaborazione per la Muaythai del Kru Marabucci, si è svolto lo stage tecnico multidisciplinare che ha visto numerosi atleti provenienti da tutta la regione nelle discipline sia del Taekwondo che nella Muaythai k1, nel corso del quale sono state rilasciate nuove cinture nere C.S.E.N. riconosciute dal Coni con diploma mondiale Taekwondo WT Kukkiwon. Grande plauso anche per i ragazzi della Muaythai e K1 che hanno svolto l’aggiornamento tecnico specifico con il Kru Marabucci.

Sabato 23 presso lungomare di Latina nel corso della “festa dello sport” si è svolto il No Bully Day con esibizione tecnica delle squadre dei campioni del TeamIadevaia che si sono esibiti nel Taekwondo stile WT nelle specialità poomse – forme, kyorugi – combattimento, kyukpa – rotture tecniche di tavolette e mattoni e haedong gumdo – arte spada coreana e difesa personale hapyumudo, grande pubblico per olte 1 ora di esibizione anche per gli atleti della Muaythai e k1 che si sono esibiti in spettacolari tecniche ai Pao e sparring.

Il Maestro Iadevaia: “siamo nelle piazze e nelle scuole con il nostro progetto No Bully e siamo riconosciuti dal Coni, dal Taekwondo stile WT alla Muaythai/ Kickboxing il nostro team vanta moltissimi titoli Nazionali, molti cercano di imitarci ma in realtà non sanno cosa c’è dietro la parola “vittima” o “bullo” alcuni si improvvisano Tecnici creando con lusinghe veri danni ai ragazzi confondendo i genitori, ribadiamo che la scelta del giusto educatore sportivo è quindi essenziale oggi, per la formazione psico-motoria dei nostri giovani e per sensibilizzare la società al contrasto del fenomeno orrendo del bullismo e della violenza sulle donne”.

Il progetto #INSIEMESIPUO’ è attivo presso il Liceo GB Grassi di Latina , presso la sede del Team Iadevaia Borgo Vodice in Via dei Pionieri e a San Felice Circeo presso la Tensostruttura Comunale.

Ringraziamo il Coordinatore Nazionale Taekwondo CSEN M.D’Oriano, i genitori, i tecnici Sinopoli, Marabucci, Rizzato, le istituzioni, la provincia di Latina, i Comuni di San Felice Circeo e Sabaudia, i Dirigenti Scolastici Liceo Gb Grassi e I.C. L.Da Vinci.

Newsletter

TeamIadevaia- Taekwondo & NoBully - Exploi
TeamIadevaia- Taekwondo & NoBully - Exploi
TeamIadevaia- Taekwondo & NoBully - Exploi
TeamIadevaia- Taekwondo & NoBully - Exploi
TeamIadevaia- Taekwondo & NoBully - Exploi
Description

Guarda anche..

mercato-latina

Latina. Mercato settimanale R6: Fiva Confcommercio Lazio Sud incontra il Comune

Si è tenuto nei giorni scorsi un incontro, tra l’Assessore al Commercio del Comune di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi