Home | Cinema | Cinerama | Film consigliati al cinema e in televisione da venerdì 13 a domenica 15 luglio

Film consigliati al cinema e in televisione da venerdì 13 a domenica 15 luglio

Da giovedì 12 luglio troviamo nelle sale: Peggio per me, un film di e con Riccardo Camilli, Claudio Camilli, Tania Angelosanto, Marianna Pistilli, Alessandra Ferro, Angela Ciaburri, Stefano Martinelli, Angelo Orlando, Arianna Bonardi.

1986. Roma. Francesco e Carlo sono due dodicenni compagni di classe che anziché fare i compiti, creano divertenti “audioremix” di televendite e film per adulti. Un giorno, però, la madre di Carlo, furibonda, li interrompe e decide di porre fine alla loro amicizia. Sono trascorsi 30 anni e Francesco ha provato a costruirsi una vita normale e tranquilla ma in pochi mesi tutto gli è crollato addosso: sua moglie lo ha lasciato e così è costretto a tornare dalla madre, la figlia di 12 anni lo considera un immaturo e viene anche licenziato dalla scuola dove insegnava. Carlo, invece, è depresso da anni, vive barricato in casa con la madre e porta rancore nei confronti di Francesco. Un giorno, l’ex insegnante, mentre stava ascoltando in macchina una delle sue vecchie musicassette in cui giocava al Dj con Carlo, parcheggia vicino a un ponte in campagna. Durante il tentativo di suicidarsi scavalcando il ponte, arriva da lontano la voce di un bambino che lo ferma appena in tempo. Francesco, alquanto sconvolto, si dirige verso la sua auto ma non trova nessuno…

Mercoledì 11 luglio è uscito al cinema 12 Soldiers, un film di Nicolai Fuglsig, con Chris Hemsworth, Michael Shannon, Michael Peña, Navid Negahban, Trevante Rhodes, Geoff Stults, Thad Luckinbill, Austin Stowell, Austin Hébert, Ben O’Toole, Kenneth Miller.

Il film è tratto liberamente dal libro di Doug Stanton “Horse Soldiers”. 12 Soldiers, racconta di un gruppo di 12 uomini ( Chris Hemsworth, Michael Shannon, Michael Peña, Trevante Rhodes, Geoff Stults, Thad Luckinbill, Austin Stowell, Ben O’Toole, Austin Hébert, Kenneth Miller, Kenny Sheard e Jack Kesy) paramilitari della CIA e delle forze speciali statunitensi che partirono volontariamente per l’Afghanistan all’indomani dell’attacco alle Torri Gemelle. Lasciano famiglie, amici e vite private, consapevoli del rischio di non tornare più a casa.
La missione ha come obiettivo quello di aiutare i combattenti ribelli autoctoni a conquistare la città di Mazar-i-Sharif e far cadere i talebani.

Venerdì 13 alle ore 19:10 andrà in onda su Sky Cinema 1 Finché c’è prosecco c’è speranza, un giallo di Antonio Padovan, con Giuseppe Battiston , Teco Celio, Liz Solari, Roberto Citran, Silvia D’amico, Babak Karimi, Gisella Burinato, Rade Šerbedžija

Il film è ambientato nelle colline venete del Prosecco. L’ispettore Stucky (Giuseppe Battiston), indaga su un apparente caso di suicidio: quello del facoltoso conte Desiderio Ancillotto, che si è tolto la vita.
Tra vigneti e bollicine, il tenace ispettore, per risolvere il caso, si confronta con bottai, osti, confraternite di saggi bevitori.

Newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi