Home | IN News | San Felice Circeo: attivati controlli da parte della polizia locale in tema di conferimento rifiuti e sicurezza stradale

San Felice Circeo: attivati controlli da parte della polizia locale in tema di conferimento rifiuti e sicurezza stradale

Il comune di San Felice Circeo ha attivato i controlli in tema di raccolta differenziata. Proprio questa settimana personale della Polizia Locale guidati dal tenente Alessandro Leone hanno verificato il conferimento dei rifiuti da parte degli utenti dei consorzi prima che la ditta incaricata provvedesse al suo ritiro. La verifica ha avuto esito negativo e sono state elevate sanzioni perché gli utenti non hanno conferito in modo conforme ai regolamenti comunali i rifiuti. Si tratta di una attività che si estenderà ora a tutti gli utenti del servizio del comune di San Felice Circeo perché l’esatto conferimento e la separazione del rifiuto servirà a gestire più efficacemente tutto il servizio. “Le verifiche avviate – spiega il delegato Monia Di Cosimo – hanno l’obiettivo di migliorare sensibilmente la raccolta differenziata. Se correttamente conferito il rifiuto produce vantaggi a tutti gli utenti e soprattutto all’ambiente. Migliorare è un obbligo del comune e dei nostri residenti anche come segno tangibile di un comune virtuoso in tema rifiuti e rispetto della nostra fragile ed esclusiva area”.

Stamattina inoltre la Polizia Locale congiuntamente con la Polizia Stradale ha operato controlli in tema di sicurezza stradale e di viabilità Un posto di blocco con personale delle due amministrazioni ha consentito di verificare attraverso il sistema “targa system” la copertura assicurativa dei veicoli e la revisione degli stessi. Sono state elevate sanzioni per circa 30 veicoli non in regola con la revisione e per 6 veicoli sprovvisti di assicurazione. Elevate inoltre contravvenzioni per guida senza patente, per patente scaduta e perché gli automobilisti non indossavano la cintura di sicurezza. “L’attività posta in essere – ha spiegato l’assessore Marco DI Prospero – si muove esattamente nella direzione voluta dal Ministero degli interni e ribadita nei giorni scorsi nell’ambito del comitato sulla sicurezza svolto in Prefettura a Latina. Proprio il Viminale ha richiesto particolari controlli nei centri di villeggiatura per limitare i disagi ed i pericoli nei centri con maggiore frequentazione”.

Newsletter

Guarda anche..

mietta

San Felice Circeo. Mietta in concerto, ingresso libero. Alla mezzanotte fuochi d’ artificio

Dopo due giorni di stop e gli annullamenti degli spettacoli in programma per i fatti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi