Home | IN News | In Sport | Mondiale Under 23 di Canottaggio. Parte bene l’Italremo a Poznan

Mondiale Under 23 di Canottaggio. Parte bene l’Italremo a Poznan

ph Mimmo Perna

Nella prima giornata di gare l’Italia Under 23 parte con il piede giusto e, sulle 9 barche in gara oggi, ne piazza 2 direttamente in finale (quattro con maschile e quattro di coppia pesi leggeri femminile); 3 in semifinale (due senza maschile e femminile e quattro senza maschile); 2 ai quarti di finale (singolo under 23 maschile e singolo pesi leggeri maschile). Non superano il turno e dovranno invece affrontare i recuperi di domani pomeriggio, il due senza e il quattro di coppia pesi leggeri maschile. In finale quindi il quattro con di Gustavo Ferrio, Jacopo Frigerio, Nunzio Di Colandrea, Antonio Cascone e Filippo Wiesenfeld al timone che ha vinto la batteria, conducendo sempre la gara in testa, davanti a Germania e Nuova Zelanda e facendo segnare il secondo miglior tempo.

La seconda barca finalista è stata, invece, il quattro di coppia pesi leggeri femminile, di Giulia Mignemi, Paola Piazzolla, Allegra Francalacci e Arianna Noseda, che oltre a vincere e non lasciare spazio di manovra alle avversarie ha anche fatto segnare il miglior tempo di qualifica (6.34.60) nei confronti dell’Olanda che ha vinto la seconda batteria con il tempo di 6.40.82. Le tre semifinaliste, tutte under 23, hanno superato il turno registrando il secondo posto e il secondo miglior tempo nel due senza maschile (Andrea Maestrale, Raffaele Giulivo), il terzo posto nel quattro senza maschile (Matteo Della Valle, Giorgio Casaccia Gibelli, Salvatore Monfrecola, Edoardo Lanzavecchia) e il terzo posto nel due senza femminile (Giorgia Pelacchi, Aisha Rocek).

Ai quarti di finale, infine, i due singoli maschili: quello peso leggero di Dimitri Morselli, primo nella sua eliminatoria, e quello under 23 di Emanuele Giarri, secondo in batteria. Domani secondo giorno di eliminatorie con le altre 11 barche azzurre (9 disputeranno le batterie e 2 le preliminary race per l’assegnazione dei numeri d’acqua). Si inizia alle 9.30 per terminare le batterie alle 12.15, mentre dalle 12.30 alle 13.45 si disputeranno recuperi e preliminary race.

Newsletter

Guarda anche..

doppio-pesi-leggeri-maschile

Canottaggio. Sei medaglie per l’ Italremo agli Europei Assoluti di Glasgow

L’Italia chiude l’Europeo Assoluto di Glasgow con 6 medaglie (2-1-3) e il terzo posto nel …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi