Home | IN News | In Attualità | Terracina. Decoro urbano: nuove panchine e giochi per bambini. Le prime iniziative del Consorzio di Rete “le vie di Giove”

Terracina. Decoro urbano: nuove panchine e giochi per bambini. Le prime iniziative del Consorzio di Rete “le vie di Giove”

Il rilancio di una città passa anche e soprattutto dal decoro urbano. Si concretizzano, a Terracina, le prime iniziative del Consorzio di Rete “le vie di Giove” per rilanciare l’economia reale attraverso la promozione e valorizzazione del patrimonio storico, culturale e paesaggistico della città facendo “rete”.

Come primo intervento il Consorzio “regala” alla città nuove panchine e giochi per i bambini grazie al contributo della Regione Lazio ed il supporto tecnico di Confcommercio Lazio Sud attraverso il Cat.

Le nuove sedute, scivolo e giostre, sono state installate presso il Parco della Pineta.
Le vie e i quartieri di una città sono vivi se chi li abita trova in essi la risposta ai suoi bisogni vitali. Quando, poi, sono belle e ricche di storia, le città possono attrarre anche l’interesse dei turisti, che ne possono scoprire e apprezzare i tesori.

Ad assistere ai lavori oltre ad una delegazione del Consorzio di Rete composta da: Luigi Lo Sordo, Ornella Marini, Filiberto Pecchia, Angelo Vitiello e Bruno Perroni, lo staff tecnico di Confcommercio Lazio Sud di Terracina, c’erano il Sindaco Nicola Procaccini e l’Assessore ai Lavori Pubblici Luca Caringi.

Insistere sul patrimonio esistente e promuovere nuovi modelli di sviluppo locale, questo lo spirto che anima il lavoro del Consorzio di Rete “dobbiamo credere nel nostro territorio e creare iniziative che richiedono la capacità di fare sistema, capaci di valorizzare e rilanciare il turismo della nostra città” dichiara il Presidente del Consorzio Donatello Baioni.

Il Consorzio infatti, intende muoversi nella direzione della “valorizzazione responsabile del patrimonio archeologico, ambientale e culturale” e dell’ampliamento delle destinazioni turistiche in un’ottica di destagionalizzazione, guardando ad un sistema urbano sempre più in grado di esprimere il proprio potenziale nei settori del commercio, dei servizi, della ricettività e del turismo, attivando collaborazioni tra imprenditori. “Continueremo su questa strada, perché crediamo nella sinergia tra imprenditori” aggiunge Baioni, annunciando progetti tutt’ora in cantiere ma che ben presto potrebbero tradursi in iniziative concrete.

“Il rilancio di un economia dormiente è il motore propulsivo della nostra Associazione – commenta il Presidente di Confcommercio Lazio Sud di Terracina, Giovanni Amuro -. Torno a ribadire che le strategie per promuovere ancora più la nostra città al di là dei confini territoriali, al pari di altre località italiane, devono essere il frutto di una collaborazione e di un dialogo costruttivo tra istituzioni, associazioni e imprenditori sia nella fase di elaborazione che in quella di attuazione. Noi commercianti siamo la spina dorsale dell’economia. Le imprese sono l’anima delle nostre città, pertanto, non vanno abbandonate bensì sostenute”.

“I territori attrattivi e genuinamente accoglienti hanno un più alto tasso di sviluppo e un più alto tasso di opportunità -dichiara il Presidente di Confcommercio Lazio Sud con delega al Lazio, Giovanni Acampora-. Fare sistema significa investire su un territorio, arricchire l’offerta culturale, renderla appetibile, perché è quest’ultima che richiama turismo. Sono certo che il Consorzio saprà dare il suo contributo e questa prima iniziativa ne è la dimostrazione”. Dello stesso avviso il Direttore Genarle Salvatore Di Cecca, che aggiunge: “Non si può pensare al rilancio di una città senza tener conto delle tante attività che vi operano.”

Newsletter

Guarda anche..

telefono

Scauri. Guasti alla linea fissa e trasmissione dati: la posizione di Confcommercio Lazio Sud

Confcommercio Lazio Sud Minturno Scauri pende posizione sui continui disagi alla linea fissa e di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi