Home | Cinema | Marilyn Monroe: ritrovata una scena di nudo tratta dal film “Gli Spostati”

Marilyn Monroe: ritrovata una scena di nudo tratta dal film “Gli Spostati”

E’ stata ritrovata una scena di nudo di Marilyn Monroe ritenuta distrutta. E’ una sequenza nel film ‘Gli Spostati’ (The Misfits) del 1961 con Clark Gable. Nella scena d’amore tra i due, l’attrice fa cadere il lenzuolo che la copre, rimanendo così completamente nuda.

Il ritrovamento del filmato è opera dallo sceneggiatore Charles Casillo il quale mentre faceva ricerche per il suo libro, ‘Marilyn Monroe: The Private Life of a Public Icon’, ha scoperto che il produttore del film, Frank Taylor, aveva conservato la scena, mentre la maggior parte delle riprese non usate per il film erano state distrutte. Secondo Huffington Post, l’idea di far cadere il lenzuolo era venuta dalla stessa Marilyn, tuttavia alla fine il regista, John Huston, decise di tagliarla perché ritenuta superflua per la storia. La sceneggiatura di ‘The Misfits’ fu scritta da Arthur Miller, all’epoca marito della Monroe: se la scena non fosse stata tagliata, sarebbe stata la prima di nudo di un’attrice americana in un un film.

Newsletter

Guarda anche..

Marilyn Monroe

La scienza conferma lo stereotipo: “Gli uomini preferiscono le bionde”

Sono trascorsi molti anni da quando la diva fragile e magnifica di Hollywood Marilyn Monroe …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi