Home | IN News | In Eventi | Festival di Danza Città di Sabaudia: dal 30 agosto al 2 settembre la seconda edizione

Festival di Danza Città di Sabaudia: dal 30 agosto al 2 settembre la seconda edizione

Un parterre di insegnanti di calibro internazionale, una madrina d’eccellenza per il Gala conclusivo e decine di scuole di danza provenienti da tutta Italia: ecco tutti gli ingredienti della seconda edizione del Festival di Danza Città di Sabaudia, che si terrà nella città pontina dal 30 agosto al 2 settembre. Dopo il successo della prima edizione, anche quest’anno il direttore esecutivo Piero Zinna è deciso a portare la Danza con la “D” maiuscola nella città che lo ospita da ormai 6 anni.

Quattro giornate di stage con lezioni di danza classica, moderno, contemporaneo e hip-hop, alle quali si aggiungono delle esclusive masterclass a numero chiuso previste domenica 2 settembre. Circa 250 gli allievi iscritti, provenienti da Sardegna, Piemonte, Puglia, Toscana, Campania e da diverse altre regioni.

Tra gli insegnanti, prima di tutti i direttori artistici André De La Roche e Ilir Shaqiri, che si occuperanno delle lezioni di modern. Accanto a loro tanti altri ballerini e coreografi professionisti di fama nazionale e internazionale, ovvero: Dorian Grori e Amilcar Gonzalez per la sezione classico, Milena Zullo e Hektor Budlla per il contemporaneo, Ramona Matei e Little Phil per l’hip-hop. E ultimi, ma non per importanza, Olti Shaqiri e Rosy Loconte, gli insegnanti del Corso Baby, una delle novità 2018 del Festival di Danza.

Il grande coreografo statunitense Bill Goodson si occuperà della masteclass di Modern, mentre i due ballerini professionisti Amilcar Gonzalez e Virginia Tomarchio saranno gli insegnanti per la masterclass di Pas De Deux classico. A completare il corpo docenti, la ballerina televisiva Beatrice Alessi per una particolare masterclass di Street Jazz.

La sera di sabato 1 settembre, inoltre, gran parte degli allievi iscritti al Festival parteciperanno ad un concorso che vedrà susseguirsi più di 60 coreografie: la posta in gioco è la possibilità per i vincitori di esibirsi sull’esclusivo palco del Gala di Danza conclusivo della manifestazione.

Domenica 2 settembre, in piazza del Comune a Sabaudia, sarà l’affascinante show-girl Rossella Brescia a condurre la serata del Gala di Danza, nel corso della quale saranno assegnati premi alla carriera ad insegnanti e ospiti come il ballerino Vittorio Ardovino, reduce dell’ultima edizione del talent Amici. Novità del Gala saranno infine il “Premio Città di Sabaudia” e il “Premio Fondazione Ronald McDonald”: quest’ultimo (premio della Ditta McDonald Mariangela Srl) assegnerà ad uno degli allievi una borsa di studio per la prossima edizione del Festival di Danza.

Con il patrocinio del Comune, della provincia di Latina e della Regione Lazio, quindi, ci sono tutti i presupposti per un grande ritorno del Gala e del Festival di Danza Città di Sabaudia.

Newsletter

Guarda anche..

Ponte-Mascarello

Latina. Comune e Sogin trovato l’accordo sul Ponte Mascarello

Grazie all’accordo tra Comune di Latina, Sogin e Regione Lazio è in avanzata fase di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi