Home | IN News | Top Volley Latina. Rocco Barone: “A Latina mi trovo già bene, non vedo l’ora di iniziare”

Top Volley Latina. Rocco Barone: “A Latina mi trovo già bene, non vedo l’ora di iniziare”

“Stiamo lavorando molto bene e l’aspetto fisico è chiaramente la cosa primaria in questo momento della stagione, al mattino ci stiamo dedicando al lavoro in palestra pesi alternando anche sedute di beach volley e di piscina, mentre nel pomeriggio si lavora al palazzetto con il coach – spiega Rocco Barone, centrale di due metri, al primo anno con la maglia della Top Volley Latina- un’altra cosa da non trascurare è legata alle dinamiche di spogliatoio visto che in questa fase si creano le basi per formare un buon gruppo: la situazione è molto positiva, ci sono tanti ragazzi giovani e a breve giocheremo i primi test sul campo, poi nei prossimi giorni arriveranno anche gli altri compagni di squadra che mancano”. Il giocatore calabrese sposta la sua attenzione sull’impressione che ha avuto dalla città. “A Latina mi sto trovando molto bene, la città è assolutamente gradevole e la società ci mette a disposizione tutto quello che ci serve, non vedo l’ora di cominciare”. Intanto nei giorni scorsi ci sono state le visite mediche sportive per tutti i giocatori della Top Volley Latina che sono già a disposizione di coach Lorenzo Tubertini. Sottile, Gitto, Rossi, Barone, Tosi, Ngapeth, Pei e Caccioppola sono stati sottoposti alla visita medico sportiva dal dottor Francesco Giuseppe Potestio e dalla sua equipe. Nei prossimi giorni anche i giocatori che si aggregheranno al gruppo seguiranno lo stesso iter. Intanto continua la preparazione fisica e domenica prossima arriverà a Latina anche Simone Parodi, che si è allenato tutta l’estate con la Nazionale italiana mentre il giorno successivo sarà la volta di Filip Gavenda che atterrerà a Roma con un volo da Bratislava. Ci sarà poco tempo per loro per prendere confidenza con i nuovi compagni di squadra perché tra pochi giorni inizieranno gli allenamenti congiunti al PalaBianchini di Latina (porte chiuse): il 7 settembre dalle 17 alle 20 con il Sabaudia (serie B) mentre il 14 settembre, sempre a Latina, con Roma (A2). Il 22 e 23 settembre a Viterbo è in programma il quadrangolare al PalaMalè: il “Trofeo Hot Buttered” dove oltre alla Top Volley Latina vedrà in campo anche Cucine Lube Civitanova, Consar Ravenna e ovviamente i padroni di casa di Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania. A seguire l’allenamento congiunto di venerdì 28 settembre contro Spoleto (A2), prima di passare poi a Gubbio quando mercoledì 3 ottobre è in programma il test-match con Emma Villas Siena (A1), infine a Rimini con il quadrangolare che chiuderà di fatto la preparazione il 7 ottobre con Verona, Milano, Padova e Latina.

Nelle foto: Rocco Barone con il dottor Francesco Giuseppe Potestio e Robert Scarica, nelle altre Andrea Rossi alle prese con i test.

Newsletter

Guarda anche..

Top-Volley-Latina

Prima partita nel nuovo palazzetto dello sport di Cisterna di Latina. La Top Volley Latina omaggia il sindaco Mauro Carturan

La Top Volley Latina ha trionfato nella prima sfida giocata nel nuovo palazzetto dello sport …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi