Home | IN News | Ultimi colpi di mercato per l’Istituto Estetico Italiano Sabaudia Pallavolo

Ultimi colpi di mercato per l’Istituto Estetico Italiano Sabaudia Pallavolo

L’Istituto Estetico Italiano Sabaudia Pallavolo sta preparando gli ultimi ritocchi alla rosa degli atleti che andranno a giocare l’imminente campionato, ultimo ingaggio in ordine di tempo è quello dello schiacciatore Marco Ranieri Tenti. In realtà non si tratta di una novità per la squadra, infatti lo schiacciatore aveva militato sotto le insegne del Sabaudia nella prima parte della stagione 2017/2018. Marco Ranieri Tenti classe 1988, originario di Portici, può vantare alle sue spalle un solido curriculum. Dopo il suo esordio nelle squadre locali, a partire dal 2009 fino al 2011 ha militato in serie B2 nello Stabia Volley. Dal 2011 al 2013 ha giocato in provincia di Latina in serie B1 con la Serapo Volley Gaeta. Terminata questa esperienza, ha giocato, nella stagione 2013/2014 , sempre in serie B1 con la Pallavolo Iglesias. L’anno successivo è passato, sempre nella stessa categoria, alla Virtus Potenza. Nella stagione 2015/2016 è stato arruolato nella Bcc Nep Castellana Grotte, che proprio quell’anno ha centrato, grazie anche al suo apporto, la promozione in serie A2. L’anno successivo è infine ritornato in provincia di Latina, dove ha giocato sotto i colori dell’Hydra Volley. A proposito del rientro di Ranieri Tenti nel Sabaudia, dopo una mezza stagione di standby, l’allenatore Alberto Gatto ha commentato:” Il ritorno di Marco a Sabaudia è molto importante perché dimostra la volontà sia della società che del giocatore di guardare avanti. Dal punto di vista tecnico Marco è un giocatore molto dotato e le sue prestazioni sono sempre di qualità. Inoltre c’è da sottolineare anche il suo carattere di combattente, che lotta su ogni pallone e non ci sta mai a perdere. Con questo ingaggio la squadra va sempre più prendendo la fisionomia di un top team per la categoria.” Lusingato dalle parole di apprezzamento dell’allenatore, Marco Ranieri Tenti ha dichiarato:” Il ritorno a Sabaudia per me sa tanto di rivincita. L’anno scorso ero pieno di entusiasmo, poi per varie motivazioni il tutto è andato come andato ma l’importante è guardare sempre avanti! Sono stato molto contento di ricevere la chiamata della società perché mi ha fatto capire che nonostante tutto avevo seminato qualcosa di buono in quel palazzetto e soprattutto nei cuori delle persone che rappresentano la squadra! Siamo un team molto forte, allenato secondo me da uno degli allenatori più validi del panorama nazionale soprattutto per quello che riguarda la gestione del gruppo e la lettura tattica delle partite e non nascondo che è stato proprio lui uno dei motivi che mi ha spinto ad accettare la proposta del Sabaudia! La squadra è inutile nascondersi dietro un dito è costruita per vincere, però i tanti anni di pallavolo in giro per l’Italia mi hanno insegnato che i campionati non si vincono a settembre ma a maggio e quindi la strada per la vittoria si costruisce giorno per giorno in palestra e soprattutto nello spogliatoio. I compagni di squadra li conosco già quasi tutti, sia come avversari che come compagni e devo dire che le prime sensazioni su quello che potremmo essere sono molto positive. Siamo qui per vincere e ce la metteremo tutta. Sabaudia come realtà merita altri palcoscenici e noi quest’anno faremo di tutto per regalarglieli.” La Società e la squadra tutta colgono l’occasione per augurare il meglio a Marco in vista del suo imminente matrimonio con Serena Abbracciante, che avrà luogo oggi.

Newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi