Home | IN News | In Eventi | Terracina Square Jam: due giorni di freestyle in città

Terracina Square Jam: due giorni di freestyle in città

Dopo aver toccato le città di Roma, Milano, Gaeta, Fregene e Valmontone il format che porta il freestyle in piazza approda a Terracina, in Piazza Mazzini, sabato 8 e domenica 9 Settembre.

Che cos’è uno “square jam”? Si tratta di un evento basato su esibizioni, competizioni ed avviamento ad uno degli sport freestyle per eccellenza, lo skateboard. La centrale piazza cittadina sarà allestita di tutto punto per offrire gratuitamente al pubblico una due giorni di spettacolo e divertimento.

THE SPOT metterà a disposizione la propria MINI-HALFPIPE ed organizzerà sia attività di intrattenimento che di competizione aperte a tutti! Il team di skater THE SPOT si esibirà in sessioni altamente spettacolari e coinvolgenti per il pubblico animando le due giornate.

THE SPOT è ben felice di mettere a disposizione della città di Terracina la sua esperienza sportiva, sviluppata in oltre un decennio di attività ed eventi di livello mondiale! Cinque edizioni di WORLD CUP SKATEBOARDING – coppa del Mondo di skateboard, tre di ETNIES EUROPEAN OPEN – campionati Europei Open di skateboard, lo show della Leggenda TONY HAWK & Friends ed oltre 20.000 associati sono il biglietto da visita di un’organizzazione che ha sempre messo al centro dei suoi interessi lo sport come mezzo di inclusione sociale, arrivando ad rappresentare un’eccellenza di livello nazionale e tra le più rispettate in Europa, che ha fatto parte del progetto EAD – European Action on Drugs (https://www.action-drugs.eu/).

L’attività di THE SPOT, nata ad Ostia (Roma) nel 2002 ha avuto la forza di crescere e svilupparsi in un quartiere tra i più “difficili” e deprivati della città. Giovani cui era negata ogni possibilità di sport e socialità ha avuto modo di avvicinarsi ai valori che animano lo sport in generale e lo skateboard in particolare che ha saputo evidenziare le sue qualità di efficace mezzo di inclusione riqualificazione sociale e di inclusione, letteralmente strappando i ragazzi di un quartiere ai rischi della strada, ed offrendo un posto che potessero sentire come “loro”.

Lo skateboard si affaccerà alla vetrina Olimpica già a partire dal 2020 a Tokio, andando quindi ancor più a consolidarsi nel panorama sportivo, ed è anche per questo motivo che siamo felici di proporlo alla città di Terracina.

Newsletter

Guarda anche..

Terracina

San Felice Circeo: il messaggio di solidarietà del Comune a Terracina

La festa di oggi di Ognissanti e la commemorazione domani dei defunti ci spinge a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi