Home | IN News | In Attualità | Lazio. Addio certificato medico per tornare a scuola

Lazio. Addio certificato medico per tornare a scuola

Addio anche nel Lazio al certificato medico per tornare a scuola dopo una malattia. E’ quanto prevede un articolo, appena approvato dal Consiglio regionale, contenuto nel cosiddetto ‘collegato’ al Bilancio, in questi giorni in discussione alla Pisana. Resterà obbligatorio solo in caso di “misure di profilassi previste a livello internazionale e nazionale per esigenze di sanità pubblica” (per esempio, per una epidemia) o se chi lo chiede dovrà presentarlo in regioni diverse dal Lazio. In tutti gli altri casi si tornerà a scuola senza passare per il pediatra. “Una scelta per la semplificazione che porta maggiori tutele per i bambini e meno burocrazia per le famiglie e gli istituti scolastici”, ha commentato il governatore Nicola Zingaretti.

Newsletter

Guarda anche..

porti-lazio

Italia: la BEI sostiene lo sviluppo dei Porti di Roma e del Lazio

La Banca Europea per gli investimenti (BEI) sostiene lo sviluppo dei Porti di Roma e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi