Home | IN News | In Attualità | Confcommercio Professioni. L’avvocato Marchionne entra a far parte della Consulta del territorio

Confcommercio Professioni. L’avvocato Marchionne entra a far parte della Consulta del territorio

L’avvocato Gianluca Marchionne, Presidente di Confcommercio Professioni Lazio Sud, entra a far parte della Consulta del territorio nata a seguito della sottoscrizione dell’atto costitutivo della Federazione di settore Confcommercio-Professioni, istituita nel 2016 come articolazione organizzativa interna di Confcommercio-Imprese per l’Italia, e diventata nell’arco di tre anni una struttura di rappresentanza di interesse nazionale per il settore di riferimento all’interno del sistema di Confcommercio.

Il primo mandato di Presidenza della Federazione è stato conferito ad Anna Rita Fioroni, già coordinatrice nazionale di Confcommercio Professioni, che dichiara: “la Federazione delle professioni in Confcommercio è un traguardo importante e allo stesso tempo un punto di partenza per dare spazio ad un nuovo modo di fare rappresentanza attenta ai mutamenti del mercato del lavoro e alla necessità di assegnare un ruolo chiave alle professioni che devono recuperare protagonismo sociale ed economico”.

La Federazione rappresenta circa 20mila professionisti e coordina in maniera unitaria le 14 Associazioni nazionali di professionisti del sistema confederale costituenti la Federazione: ABI-CONF (Amministratori Beni Immobili Confcommercio-Imprese per l’Italia), ADI (Associazione per il Disegno Industriale), AIAP (Associazione Italiana Design della Comunicazione Visiva), AIAS (Associazione Professionale Italiana Ambiente Sicurezza), AIFOS (Associazione Italiana Formatori della Sicurezza sul lavoro), ALOeO (Associazione Laureati in Ottica e Optometria), APAFORM (Associazione Professionale ASFOR dei Formatori di Management), CONFGUIDE (Federazione Nazionale Guide Turistiche), CONPEF (Coordinamento Nazionale Periti ed Esperti Forensi), FEDEROTTICA (Federazione nazionale ottici optometristi), FEI Federazione Erboristi Italiani, ItaliaProfessioni (Associazione dei Professionisti), PRO4ICT (Associazione Nazionale Professionisti ICT), SIPAP (Società Italiana Psicologi Area Professionale).
La Consulta del territorio fa parte della Federazione ed è costituita dai rappresentanti delle associazioni di professionisti che fanno capo alle organizzazioni territoriali di Confcommercio. In questo modo, Confcommercio Professioni interpreta la rappresentanza delle professioni mantenendo un forte legame con i territori e le rispettive peculiarità legate anche al diverso contesto competitivo.

“Sono compiaciuto di entrare a far parte della Consulta del territorio – dichiara Marchionne- , rappresentare i professionisti dei nostri territori a livello nazionale è per me un grande orgoglio. Continueremo a lavorare in sinergia per vedere riconosciuta la dignità del mondo del lavoro autonomo e professionale e la libertà di scelta dell’auto occupazione”.

Gli altri componenti della Consulta del territorio sono Elisa Marcheselli, Mauro Pantano, Alessandro Dagnino, Elio Piscitello, Luca Di Donna. È stato nominato coordinatore per i rapporti tra Consiglio e Consulta del territorio Aldo Bruzzone.

Newsletter

Guarda anche..

Confcommercio-Professioni-Lazio-Sud-

Gratuito patrocinio: il progetto pilota di Confcommercio Professioni Lazio Sud

Consentire ai professionisti abilitati al “patrocinio a spese dello stato”, anche detto “gratuito patrocinio”, che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi