Home | IN News | In Eventi | Festa di San Michele 2018: la soddisfazione dell’Amministrazione comunale di Aprilia

Festa di San Michele 2018: la soddisfazione dell’Amministrazione comunale di Aprilia

Si è chiusa ieri sera, con lo spettacolo pirotecnico trasmesso anche in diretta sui canali social del Comune, l’edizione 2018 dei festeggiamenti in onore di San Michele Arcangelo, patrono della Città di Aprilia. La festa si conferma tra gli eventi più importanti nel ricco calendario cittadino: tantissime le presenze registrate anche quest’anno e molte le realtà cittadine coinvolte.

“Siamo molto soddisfatti – commenta il Sindaco di Aprilia, Antonio Terra – non solo per il successo di pubblico che la Festa ha fatto registrare anche quest’anno. Ma anche per il carattere “corale” che la Pro Loco di Aprilia ha saputo assicurare all’edizione 2018. La Festa di San Michele conferma così la sua caratteristica di festa di tutta la Città”.
Molti gli eventi che hanno caratterizzato i tre giorni di festeggiamenti: dai Salotti Culturali, che hanno visto la partecipazione di numerosi artisti, atleti e realtà cittadine alla Passeggiata Nonni e Nipoti, organizzata dai Centri Sociali Anziani di Aprilia, fino alle esibizioni musicali che hanno scandito le tre serate di festa.

Nella giornata di sabato, dopo la celebrazione presieduta dal Vescovo Marcello Semeraro e la processione per le vie della Città, sono stati consegnati anche i premi San Michelino 2018. La massima riconoscenza cittadina è andata quest’anno all’IBI (Istituto Biochimico Italiano G. Lorenzini) che festeggia proprio in questi giorni i suoi primi 100 anni, a Giorgia Bovenzi, oro agli Europei di Basket Under 16, all’acquarellista Dino Massirenti, ad Arturo Masdea ricercatore che ha collaborato alla missione ExoMars su Marte, al soprano Eleonora Croce, a Cristian Trobiani, allenatore della ASD United Aprilia C5 Under 21 e alla scrittrice Franca Palmieri.

“Vogliamo ringraziare le tantissime persone coinvolte nell’organizzazione della Festa – aggiunge l’Assessore al Turismo e Tempo Libero, Gianfranco Caracciolo – a partire dai volontari della Pro Loco di Aprilia, che hanno saputo assicurare un coordinamento all’altezza delle aspettative. Grazie anche al personale del Comune di Aprilia e ai miei colleghi assessori che hanno collaborato alla realizzazione dei vari eventi, alla Polizia Locale e alle forze dell’ordine, alla Protezione Civile e alla Croce Rossa, ai commercianti, alle imprese locali e alle tantissime associazioni che in questi giorni hanno saputo offrire il proprio prezioso contributo”.

A chiudere l’edizione 2018 è stato l’apprezzato concerto di Noemi che – come da previsioni – ha riempito piazza Roma e le vie adiacenti. A seguire, l’ormai tradizionale spettacolo di luci realizzato con i fuochi d’artificio, accompagnato quest’anno dalle riprese live dai droni offerte dall’azienda Massive Drone.
Si attende ora soltanto l’estrazione dei biglietti della Lotteria di San Michele, che avverrà il prossimo 14 ottobre alle ore 18:30 in piazza Roma.

Newsletter

Guarda anche..

osmosi

Aprilia. Dal 23 ottobre torna “Osmosi” festival cittadino della cultura che contamina il territorio

Si terrà dal 23 al 27 ottobre 2018, presso il Polo CulturAprilia (ex Claudia) la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi