Home | IN News | In Attualità | Ninfa: record di visite per i parchi letterari

Ninfa: record di visite per i parchi letterari

Sono stati più di 1200 i visitatori che domenica scorsa hanno partecipato alla giornata nazionale dei Parchi Letterari che si è tenuta presso il Giardino di Ninfa. Un giorno speciale che, per Ninfa, è stato dedicato alla figura di Marguerite Chapin Caetani che ha contribuito, come tutte le donne della nobile famiglia, alla realizzazione del giardino facendolo diventare, per tutto il ‘900, un punto di riferimento del mondo culturale nazionale ed internazionale. Una esperienza importante, quella dei Parchi Letterari, che per volontà della Fondazione Roffredo Caetani ha visto il coinvolgimento anche della compagnia teatrale di Clemente Pernarella che con i suoi attori ha organizzato la lettura di testi di autori che hanno tratto la loro ispirazione proprio a Ninfa, in quattro tra i punti più suggestivi dell’oasi. “Domenica scorsa – ha affermato il presidente della Fondazione Roffredo Caetani, l’architetto Tommaso Agnoni – abbiamo visto una Ninfa diversa. I visitatori hanno trovato ad attenerli le guide che, dopo averli introdotti alla storia del Giardino, li hanno accompagnati lungo questo percorso dove hanno potuto ammirare la bellezza dei luoghi ed ascoltare alcuni tra i testi più belli scritti da chi, prima di loro, è stato colpito, ammaliato, incantato da Ninfa. Il sistema dei Parchi Letterari è per noi una grande operazione culturale di cui il Giardino di Ninfa può diventare uno dei principali attrattori. Per questo motivo – ha aggiunto Agnoni – il programma delle aperture del prossimo anno prevederà, una volta al mese, una giornata dedicata a questo tipo di visite dove prenderanno parte solo attori che racconteranno la storia di questi luoghi attraverso le parole di poeti e scrittori. Per questo motivo voglio ringraziare gli attori della compagnia teatrale di Clemente Pernarella e il personale della Fondazione Caetani che con impegno e costanza continua a mantenere intatto questo straordinario patrimonio naturale e culturale e a farlo con lo spirito che, come tutti riconosciamo sempre, ci è stato tramandato dalla famiglia Caetani. A questo percorso culturale affiancheremo anche iniziative che contribuiranno a valorizzare ulteriormente anche il Castello di Sermoneta e, per la parte legata alle visite ma anche per la didattica con il coinvolgimento delle scuole di tutta Italia, anche il Parco Naturale di Pantanello. Domenica scorsa, grazie ai Parchi Letterari, abbiamo chiuso in bellezza questo finale di stagione per quanto riguarda le aperture del Giardino di Ninfa con risultati sempre entusiasmanti”.

Newsletter

Guarda anche..

Fondazione-Roffredo-Caetani-di-Sermoneta-Onlus

Inaugurazione del nuovo Parco Letterario “Marguerite Chapin e il Luoghi dei Caetani”

La Fondazione Roffredo Caetani di Sermoneta Onlus, in collaborazione con la Fondazione Camillo Caetani di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi