Home | IN News | Sabaudia. Continua emergenza maltempo. Il sindaco Gervasi sollecita il supporto della Regione Lazio

Sabaudia. Continua emergenza maltempo. Il sindaco Gervasi sollecita il supporto della Regione Lazio

Un’intera città messa in ginocchio, un territorio flagellato dal vento e dalla pioggia incessante: dopo la giornata di lunedì scorso, che ha dato il via ad una delle perturbazioni più violente degli ultimi decenni, Sabaudia torna a risvegliarsi nell’emergenza maltempo; un’emergenza che sembra non trovare fine, visto anche il persistere di fenomeni temporaleschi di grandi dimensioni, che aggiunge criticità importanti ad una situazione già di per sé compromessa e del tutto precaria.

Alberature abbattute, abitazioni allagate e senza elettricità da quattro giorni, con situazioni davvero critiche soprattutto nelle aree periferiche; danneggiamenti a case, aziende e persone, chioschi dilaniati, interi quartieri invasi da detriti di alberi e oggetti volati via dai palazzi, viabilità in tilt e campi agricoli messi ko. La città lancia il suo appello e si adopera, anche con mezzi di fortuna, per prestare aiuto e sgomberare le strade, in ausilio a soccorritori, protezioni civili, forze dell’ordine e istituzioni preposte. Scene da film che hanno come unica regista la furia della natura e che fanno ben comprendere la necessità di un intervento massiccio e immediato.

“Ci troviamo di fronte ad una calamità di indubbie proporzioni che deve necessariamente richiamare l’attenzione delle Istituzioni e dello Stato – commenta il sindaco Giada Gervasi, che ha subito attivato tutta una serie di procedure e attività volte a fronteggiare l’emergenza – Impossibile al momento fare una stima dei danni, che comunque sono ingenti. Ma sono chiari i disagi e le necessità di un territorio che è stato, complice anche la sua tipicità e la conformazione morfo-geologica, colpito nel profondo. Mi auguro che la Regione e il Governo possano supportare la nostra città e aiutarla ad uscire fuori dall’emergenza che è in atto e che proseguirà anche nei prossimi giorni”.

Nella giornata odierna il sindaco Gervasi ha inviato sollecito alla Regione Lazio per l’inserimento del Comune di Sabaudia nei territori colpiti dall’emergenza, calamità naturale e dal maltempo, che ha causato nel dettaglio:

-il cedimento delle infrastrutture e della sede stradale di alcune importanti vie di comunicazione, anche di competenza regionale;
-l’interruzione per oltre 3000 abitazioni continuativa in molte zone del comune di Sabaudia (dal 29 ottobre ed ancora oggi non ripristinata) della corrente elettrica e della linea telefonica a causa delle cadute dei pali e degli alberi che hanno tranciato i fili;
-la caduta, nonché la compromissione, di diverse centinaia di alberi ad alto e medio fusto, sia di proprietà comunale, provinciale, regionale che di proprietà privata;
-danni agli edifici comunali;
-danni ad abitazioni private (tettoie, recinzioni);
-danni a scuole e ad impianti sportivi comunali;
-danni a strutture pubbliche di altri enti quali caserme e circoli sportivi/remieri/militari;
-danni a molte strutture sportive ed in particolare alle strutture atte ad ospitare una delle tappe della Coppa del Mondo di canottaggio 2020;
-danni a tutto il settore agricolo, con l’aggravante della perdita delle coltivazioni sia in serra a causa della distruzione delle stesse, che in campo aperto a seguito degli allagamenti;
-forti mareggiate che hanno compromesso tutto il settore balneare con fortissimi danni alle strutture presenti sia dal punto di vista dell’ecosistema della duna e del piede della stessa, con la scomparsa in moltissimi punti dell’arenile;
-il persistere di cadute di alberi: la perturbazione che è iniziata oggi 1 novembre ha peggiorato la situazione già compromessa per l’intensità degli eventi atmosferici.

Danneggiamenti suffragati dalle innumerevoli richieste e segnalazioni che stanno pervenendo all’Ente.

Newsletter

Guarda anche..

aprilia

Aprilia. Danni agricoltura per maltempo: il Sindaco invia segnalazione alla Regione Lazio

Il Sindaco di Aprilia, Antonio Terra, ha firmato questa mattina la lettera indirizzata alla Regione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi