Home | IN News | L’Istituto Estetico Italiano Sabaudia Pallavolo si impone sulla VBA Olimpia Sant’Antioco

L’Istituto Estetico Italiano Sabaudia Pallavolo si impone sulla VBA Olimpia Sant’Antioco

L’Istituto Estetico Italiano Sabaudia Pallavolo prosegue la sua corsa in solitaria in cima alla classifica del girone F della serie B maschile unica, sconfiggendo (0-3) la VBA Olimpia Sant’Antioco. Come previsto il Sabaudia ha riportato una facile vittoria sull’avversaria sarda e lo dimostrano i parziali dei tre set giocati, rispettivamente 11-25 il primo, 20-25 il secondo e 16-25 il terzo. In realtà il vero test per i ragazzi di Mister Alberto Gatto era quello di non lasciare alcun set ai sardi e l’obiettivo è stato pienamente raggiunto. La stanchezza per il trasferta e il fattore casa non hanno giocato alcun ruolo significativo a favore del Sant’Antioco, che ha dovuto cedere alla superiorità tecnica e fisica dei pontini. Dopo la parentesi di questa facile vittoria il Sabaudia si troverà ad affrontare due avversari ostici, la Lazio Pal. G. Castello nella sesta giornata di campionato e il Volley Club Orte nella settima. Si tratta di due match che si preannunciano difficili, perché vedono coinvolte due squadre di alta classifica. Toccherà dunque al Sabaudia cercare di massimizzare le sue performance per riuscire vittorioso e conservare la propria posizione in classifica, che lo vede attualmente imbattuto al primo posto, con 15 punti.

I protagonisti – I giocatori a referto dell’Istituto Estetico Italiano Sabaudia Pallavolo erano: Ferrini (10 punti), Ferriccioni (n.e.), Cerasoli (3 punti), Listratov (n.e.), De Luca (16 punti), Mastracci (n.e.), Provvisiero (libero), Consalvo (5 punti), Sartirani (9 punti) Schettino (4 punti), Mandolini (9 punti).
Gli avversari – I giocatori a referto della VBA Olimpia Sant’Antioco: Aversano (libero), Frongia, Pintus (n.e.), Matta (5 punti), Sabeddu (4 punti), Longu (2 punti), Di Franco (2 punti), Longu (9 punti), puggioni (1 punto), Cussotto (3 punti).

Il centrale Marco Sartirani–Al termine della partita il centrale Marco Sartirani ha commentato:” Le trasferte sarde rappresentano sempre un’incognita ma anche in questo caso non ci siamo fatti sorprendere e abbiamo impostato bene la partita sin dal primo set. A parte qualche calo di prestazione nel secondo set abbiamo giocato alla nostra altezza e siamo tornati a casa a bottino pieno. Quello che mi preme sottolineare è la grande preparazione dimostrata da chi entra a partita in corso e riesce comunque a dare il suo contributo alla squadra. Adesso dobbiamo concentraci sulla partita che verrà, che si preannuncia un match difficile.”

L’allenatore Alberto Gatto – Ha voluto dire la sua anche l’allenatore Alberto Gatto, che ha commentato:” La partita di sabato contro il Sant’Antioco non è stata, come ci aspettavamo, particolarmente impegnativa dal punto di vista tecnico. L’unica insidia, come avevo ribadito in settimana, consisteva in un calo di concentrazione dovuto alla sottovalutazione dell’avversario, cosa che si è verificata in parte nel secondo set. I ragazzi comunque, a parte qualche errore di troppo, hanno giocato bene e questo ci consente di mantenere la prima posizione in classifica, alla distanza di sicurezza di tre punti dalla seconda.”

Newsletter

Guarda anche..

Istituto Estetico Italiano Sabaudia Pallavolo

L’Istituto Estetico Italiano Sabaudia Pallavolo nove volte vincente

L’Istituto Estetico Italiano Sabaudia Pallavolo non si ferma di fronte a nessun ostacolo e per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi