Home | SABAUDIA | Il Mare | La Duna

La Duna

Lungo la costa di Sabaudia, dalle falde calcaree del Promontorio del Circeo e per 25 Km, si sviluppa la Duna Litoranea del Parco Nazionale del Circeo con la sua caratteristica forma a mezzaluna. Un ambiente unico in Italia e per questo tutelato dall’Unione Europea. La spiaggia è formata da sabbie sottili e alle sue spalle si innalza il cordone dunale che raggiunge altezze anche di 27 metri. La sommità della Duna è percorsa da una strada che, nel tratto in corrispondenza del Lago dei Monaci, è percorribile solo a piedi o in bicicletta e in estate sono migliaia i turisti che si godono le ampie spiagge e lo splendido mare. Ma è in primavera forse il momento in cui la Duna mostra il suo lato più spettacolare: la rigogliosa fioritura la trasforma in un mosaico multicolore in cui brillano il giallo delle leguminose e il rosa della silene e del loto che inebriano con i loro profumi. Però la Duna è un ambiente molto fragile e per questo non si devono invadere i suoi spazi e si devono utilizzare sempre le passerelle in legno per muoversi all’interno di essa: è la prima regola per rispettare e preservare questo piccolo angolo di paradiso in terra.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi