Home | SABAUDIA | La Storia | L’Architettura | La Torre Civica

La Torre Civica

La Torre Civica è il simbolo di Sabaudia ed è la conclusione del “cardo” del sistema viario della città di nuova fondazione mussoliniana del 1934. Alta 42 metri la Torre è insieme al campanile della Chiesa della SS. Annunziata l’unico elemento verticale nell’andamento piano dell’abitato e, ben visibile da lontano, costituisce un chiaro rimando alla funzione “segnaletica” delle torri dell’età medievale. In particolare la Torre con l’arengo domina la piazza del Municipio ponendola in relazione con un secondo spazio che si apre verso il Monte Circeo e forma con il palazzo comunale un sistema a forma di “L”. La torre si inserisce perfettamente nella concezione urbanistica della nuova città in cui il centro abitato è formato da un sistema di strade e spazi collettivi in cui gli edifici pubblici hanno un ruolo fondamentale di rappresentanza e di riferimento politico-sociale. La Torre è visitabile dal martedì alla domenica dalle 18:00 alle 21:00 e dall’alto si gode uno splendido panorama sulla città e sugli immediati dintorni.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi