La Rapina di Federico Maria Giansanti in scena dal 30 maggio al Teatro Trastevere di Roma

Dopo il grande successo de “Il debutto” e di “Quel che dovrei dirle”,la Fmg torna in scena con un nuovo spettacolo teatrale dal titolo “La rapina” scritto e diretto da Federico Maria Giansanti.

La pièce, ricalcando i temi della commedia umana, vede come illustre protagonista il ceto popolare romano, dipinto ora con ironia e leggerezza ora con amarezza e crudo realismo, attraverso il racconto di diverse esperienze di vita che, lasciando i personaggi sconfitti e amareggiati, insinua nella loro mente un’idea assurdamente brillante:”organizzare una rapina in banca”, idea che, prendendo forma e diventando realtà, dà vita ad un racconto grottesco e divertente che vedrà i protagonisti in seria difficoltà,esasperati e dubbiosi nella scelta delle proprie priorità: “…Denaro, Amicizia o Famiglia?”

Teatro Trastevere,via Jacopa de Settesoli 3,00153 Roma
orari: martedì-sabato h 21.00, domenica h 17.30

Newsletter

Guarda anche..

Associazione Futura: Bene le prospettive sulla Roma-Latina

Adesso il Comune sostenga il progetto “L’associazione Futura esprime soddisfazione per la notizia dello sblocco …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi