Roma. Colosseo, dopo 40 anni riapre l’Attico

Lo spettacolare affaccio dall’alto sul Colosseo a 40 metri d’altezza dall’arena, negli spazi che duemila anni fa erano riservati alla plebe, con posti numerati sugli spalti di legno. Riaprono al pubblico, grazie ad una nuova tranche di lavori, al Colosseo, i livelli più alti dell’anfiteatro, il quarto e il quinto, che si potranno visitare in gruppi e con la guida, a partire dal 1 novembre. “Sarà uno spettacolo indimenticabile – commenta il ministro della Cultura Franceschini inaugurando il nuovo percorso – un’esperienza incredibile, che ogni turista porterà con sé”.
Quanto ai restauri in corso per il Colosseo, il ministro ricorda che stanno andando avanti: “E’ stato già firmato il progetto per la copertura dell’arena, che sta procedendo – sottolinea – e questo renderà ancora più spettacolare la visita al monumento che è simbolo dell’Italia nel mondo”. Intanto a breve, aggiunge la direttrice Rossella Rea, partiranno i lavori per la ristrutturazione dei sotterranei.

Newsletter

[wysija_form id=”1″]

Guarda anche...

Littoria

Da Littoria a Latina- il razionalismo in rilievo

In occasione dei 90 anni della nascita di Latina la mostra fotografica da Littoria a Latina …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.