Let’s Dance: a Dublino il festival musicale dedicato al mito del rock David Bowie

‘Let’s Dance’ (balliamo): con il titolo di uno dei più grandi successi discografici del ‘Duca Bianco’ si è aperto a Dublino il terzo festival musicale dedicato al mito del rock David Bowie, morto due anni fa, il 10 gennaio, dopo una lotta di 18 mesi contro il tumore. Sette giorni di eventi musicali, artistici, cinematografici illumineranno fino al 10 gennaio la capitale irlandese, dove decine di migliaia di fan sono attesi per onorare ancora una volta il loro eroe. Il primo festival si svolse proprio nei giorni in cui Bowie si stava spegnendo, dopo aver pubblicato il suo album testamento ‘Blackstar’. Tra le novità di quest’anno: una mostra con 14 litografie originali firmate dalla star, incontri con alcuni tra i suoi più importanti collaboratori, da Woody Woodmansey, batterista di Bowie dal 1969 al 1973, a Jonathon Barnbrook che ha disegnato le copertine di alcuni degli album più famosi del Duca, The Next Day, Heathen, Reality, fino al cupo Blackstar.

Newsletter

Guarda anche...

Panini Comics pubblica in Italia Bowie – Stardust, Rayguns & Moonage Daydreams

La graphic novel da collezione che racconta vita e successi del Duca Bianco, nell’anniversario della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.