L’Istituto Estetico Italiano Sabaudia sabato in trasferta con l’Apd Roma Volley

L’Istituto Estetico Italiano Sabaudia torna in campo domani, ancora una volta in trasferta, a Roma (ore 15.30) in casa dell’Apd Roma Volley nel match valido per il campionato di pallavolo maschile di serie B. I ragazzi del coach Camillo Lupoli, dopo quattro vittorie consecutive per 3-0, sono incappati in una battuta d’arresto nel match della scorsa settimana e valido per la sedicesima giornata del campionato mentre per rivedere De Paola e compagni giocare in casa bisognerà aspettare il prossimo 3 marzo con il Volley Marcianise. Nella classifica del girone F l’Apd Roma Volley occupa la terza posizione con 32 punti mentre l’Istituto Estetico Italiano Sabaudia insegue al sesto posto con 24 punti e la distanza dalla zona promozione per i pontini è ancora molta ma la squadra, dopo la sosta natalizia ha trovato forze fresche e ritrovato equilibri. “Non dobbiamo porci limiti e provare a recuperare punti alle squadre che ci precedono, non sarà facile perché il campionato ha già fatto capire che ci sono formazioni molto attrezzate ma abbiamo l’obbligo di provare a ottenere il massimo da qualsiasi partita, anche con le formazioni che ci troviamo davanti – spiega Antonio De Paola, schiacciatore dell’Istituto Estetico Italiano Sabaudia – siamo consapevoli che non avremo partite facili e che il campo sarà l’unico che potrà emettere i verdetti ma ripeto noi dobbiamo scendere in campo, ragionare partita dopo partita e cercare di ottenere più punti possibili. Alla fine della regular – season tireremo una linea e potremo dire se saremo stati bravi o se avremo sbagliato qualcosa. Sono sempre molto fiducioso e credo che questa squadra possa ancora crescere e ottenere risultati importanti”. La squadra di Sabaudia è reduce dalla sconfitta con la Polisportiva Roma 7, ma è stata una partita che ha lasciato anche cose positive. “E’ stata una partita bellissima giocata punto a punto fin dall’inizio anche se rimane l’amaro rammarico di aver perso e di non aver saputo sfruttare le pochissime occasioni che i nostri rivali ci hanno offerto per pareggiare i set” ha spiegato Camillo Lupoli, tecnico della formazione di Sabaudia. – Al termine di questa partita facciamo esperienza di una importantissima regola dello sport, e sono sicuro che ne faremo tesoro: a questi livelli e ritmi non ci sono seconde occasioni. Infinte ci tengo a fare i complimenti alla Roma 7 per la grandissima prestazione”. La squadra di Sabaudia dovrà lottare e provare a trovare punti pesanti in occasione della sfida di Roma che verrà diretta dai signori Alessandro D’Argenio e Fabio Morena.

Newsletter

Guarda anche..

Continua la preparazione in vista del campionato per la Gestioni & Soluzioni Sabaudia

Prosegue la serie di allenamenti congiunti, programmati dalla Gestioni&Soluzioni Sabaudia, per affinare la preparazione atletica …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *