Home | IN News | In Eventi | L’orchestra di fiati “G. Rossini” di Latina celebra l’Italia

L’orchestra di fiati “G. Rossini” di Latina celebra l’Italia

Lago in Fiore 2019

L’orchestra di fiati “G. Rossini” di Latina celebra il 4 novembre, “Giorno dell’Unità Nazionale” e “Giornata delle Forze Armate” ma quest’anno anche centenario della fine della Prima Guerra Mondiale, con un concerto dedicato a San Carlo Borromeo nella Parrocchia di San Carlo Borromeo in via Stoccolma, 6 a Latina alle ore 19.00. Il travolgente programma, attraverso un percorso musicale legherà musica sacra e profana ai luoghi storici della Prima Guerra Mondiale relazionandoli con i nomi dei borghi della nostra città. Domenica, all’orchestra di fiati “G. Rossini” si uniranno anche gli allievi del Liceo Musicale “A. Manzoni” di Latina e al termine della Santa Messa, presieduta dal Vescovo Mariano Crociata, che si svolgerà alle ore 18.00, daranno vita ad un entusiasmante concerto ricco di aneddoti e storie legate al nostro territorio. Il concerto, introdotto dal Maestro Antonio Fraioli, è diretto dal Maestro Raffaele Gaizo. L’ingresso è libero e gratuito.

Newsletter

Guarda anche..

piazza del popolo latina

Latina. Domenica 24 marzo pranzo sociale al “Sottoscala” di via Isonzo

Gli ospiti del progetto SPRAR del Comune di Latina, in collaborazione con le cooperative “Astrolabio” …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi