Processo di Kimberley. 81 Paesi a Bruxelles per lotta a diamanti insanguinati

Al via domenica 11 novembre, a Bruxelles, l’assemblea plenaria del Processo di Kimberley (Kp), l’organismo multinazionale per la lotta al commercio dei cosiddetti ‘diamanti insanguinati’, quest’anno sotto la presidenza dell’Ue.

Le attese per la riunione, a cui partecipano 81 Paesi, sono quelle dell’avvio di un processo di riforma, per l’adeguamento dell’istituto alla realtà contemporanea. L’incontro del Kp, che con le sue certificazioni garantisce che i profitti ricavati dal commercio di diamanti non vengano usati per finanziare guerre civili, sarà aperto dal ministro degli Affari esteri belga Didier Reynders e verrà chiuso, venerdì, dall’Alto rappresentante dell’Ue Federica Mogherini.

Newsletter

[wysija_form id=”1″]

Guarda anche...

nicola procaccini

Procaccini. Tutela del prosecco italiano

“Il governo italiano deve agire al più presto in difesa del prosecco italiano e della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.