Home | Teatro | Enrico Brignano con “Innamorato Perso” in scena al Palazzo dello Sport di Roma

Enrico Brignano con “Innamorato Perso” in scena al Palazzo dello Sport di Roma

Dopo l’anteprima andata in scena il 21 dicembre dal Pala Paternesi di Foligno, il nuovo one-man-show del “Biglietto d’Oro” Enrico Brignano “Innamorato Perso”, prodotto da Max Produzioni in collaborazione con Vivo Concerti, è pronto al grande debutto fissato per venerdì 28 dicembre al Palazzo dello Sport di Roma. Ben 6 le date in programma nella Capitale: dal 28 al 31 dicembre e 4 e 5 gennaio.

Dunque, l’attore romano festeggerà il Capodanno nella sua amata città.

Il tour toccherà poi tutto il resto dell’Italia: sono raddoppiati gli appuntamenti al Mediolanum Forum di Assago (alla serata del 17 gennaio si è aggiunta quella del 18) e al Nelson Mandela Forum di Firenze (in scena il 28 gennaio e anche il 29 gennaio). Dopo, Brignano porterà il suo spettacolo al Pala Alpitour di Torino (23 gennaio) e all’Unipol Arena di Bologna-Casalecchio di Reno (2 febbraio). In seguito sarà a Perugia (14 febbraio al PalaEvangelisti); doppia data a Brescia (16 e 17 febbraio al Gran Teatro Morato); tre date a Padova (dall’8 al 10 marzo al Gran Teatro Geox); Rimini (il 20 marzo al Rds Stadium); Ancona (il 23 marzo al PalaPrometeo); Napoli (il 26 marzo al PalaPartenope); Montecatini Terme (il 31 marzo al Teatro Verdi); Reggio Calabria (il 9 aprile al PalaCalafiore); Acireale (il 13 aprile al Pal’Art Hotel); Bari (il 18 aprile al PalaFlorio).

I biglietti già disponibili su TicketOne.it e nei punti vendita e prevendite abituali.

LO SPETTACOLO. C’è qualcosa di più bello di essere innamorato? Di sentire quell’emozione crescere dentro di sé, con le mani che sudano, le ginocchia che tremano, la salivazione azzerata e la lingua felpata… tutti sintomi che indicano l’innamoramento. O la malaria. Dal momento che il medico ha escluso qualsiasi malattia, è apparso evidente che Brignano fosse in preda a un folle innamoramento. Che è totale, a 360 gradi: innamorato della sua bambina, dell’esistenza, del suo lavoro, della sua donna, del mondo, di tutto e di più. E oggi parlare d’amore in tempi di haters, di odio social, di polemiche, di baruffe politiche e di disastri ambientali, è davvero rivoluzionario. Enrico è un innamorato perso con la testa tra le nuvole, ma i piedi per terra; trascorre oltre due ore insieme al suo pubblico, con un corpo di ballo scatenato, al ritmo di musiche originali, circondato da scene fatte di schermi su cui luci e immagini prendono forma. Più che uno spettacolo, un’esperienza indimenticabile. Ridere non è mai stato così emozionante.

“Innamorato Perso” è uno spettacolo scritto da Enrico Brignano, Mario Scaletta, Riccardo Cassini, Manuela D’Angelo e Luciano Federico. Sul palco anche Flora Canto, Pasquale Bertucci, Michele Marra. Musiche di Andrea Perrozzi, coreografie di Marco Bebbu, scene di Marco Calzavara, costumi di Valentina Davoli, fotografia di Marco Lucarelli, solisti Manuel Bartolotto, Ilaria Ercolani, Davide Fortin, Camilla Gesualdi, Giacomo Giaccapaglia, Gianluca Grimaldi, Ilaria Leone, Federica Rigoli, Federica Scaramella, Michelle Vitrano, audio di Federico Farina, luci di Christian Andreazzoli, contributi video e regia live Telemauri, Salvatore Billeci, Marino Cecada, Marianna Maggiore, Maurizio Maggi. Direzione tecnica di Marco Pupin, produzione esecutiva di Francesco Del Maro, assistenti di produzione Elisa Sebastianelli e Maurizio Franco, segretaria di produzione Tatiana Colonna. Radio Dimensione Suono è radio partner dello spettacolo.

Newsletter

Guarda anche..

La Fratelli Toso

Roma. La Fratelli Toso: i vetri storici dal 1930 al 1980, in mostra ai Musei di Villa Torlonia

La mostra ripercorre la produzione artistica di una delle vetrerie più importanti e innovative di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi