Home | IN News | In Attualità | Roma. Sciopero venerdì 8 marzo, a rischio metro, bus e raccolta rifiuti

Roma. Sciopero venerdì 8 marzo, a rischio metro, bus e raccolta rifiuti

Venerdì 8 marzo, alle manifestazioni in occasione della Festa della Donna si aggiunge uno sciopero che interessa diversi settori del lavoro sia pubblico che privato.

Nella Capitale il trasporto pubblico è a rischio per gli scioperi di 24 ore sulla rete Atac e per le proteste di 24 e 4 ore (8,30-12,30) sui bus periferici della Roma Tpl, indetti da alcuni sindacati.

Per quanto riguarda le agitazioni di 24 ore, restano comunque in vigore le fasce di garanzia: servizio regolare fino alle 8,30 e dalle 17 alle 20.

Sulla rete Atac gli scioperi interessano bus, tram, metropolitane e ferrovie Termini-Giardinetti, Roma-Lido e Roma-Civitacastellana-Viterbo.

Per agevolare la mobilità durante lo sciopero del trasporto pubblico, le Zone a traffico limitato diurne del Centro storico e quella di Trastevere non saranno in vigore. Il transito sarà quindi consentito anche ai veicoli privi di permesso.

Dalle 16 alle 20, un corteo sfilerà in Centro, da piazza Vittoriofino a piazza Madonna di Loreto. Per tutte le informazioni riguardanti le possibili deviazioni o brevi stop per i bus, vedi MuoversiaRoma e il sito dell’Atac

Scioperi per l’intera giornata venerdì 8 marzo anche in Ama, per la proclamazione dellosciopero generale nazionale di tutte le categorie pubbliche e private proclamato da alcuni sindacati e per quello regionale indetto da ulteriori sigle delle organizzazioni dei lavoratori.

In applicazione della legge, Ama ha attivato le procedure per assicurare i servizi minimi essenziali e le prestazioni indispensabili come il pronto intervento a ciclo continuo; la raccolta di pile, farmaci e siringhe abbandonate; la pulizia dei mercati; la raccolta dei rifiuti prodotti da case di cura, ospedali e caserme.

In sciopero anche gli operatori del Settore Funerario. Anche in questo caso sono stati predisposti i servizi minimi essenziali.

Newsletter

Guarda anche..

Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini

Tre imperdibili appuntamenti chiudono la programmazione di maggio di Officina Pasolini

Il mese di maggio si chiude con tre imperdibili appuntamenti dedicati alla musica a “Officina …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi