Home | Cinema | Cinerama | Film consigliati al cinema da venerdì 22 a domenica 24 marzo

Film consigliati al cinema da venerdì 22 a domenica 24 marzo

È uscito al cinema da giovedì 21 marzo “Il Professore e il Pazzo”, un film drammatico di genere biografico diretto da P.B. Shemran. Fanno parte del cast: Mel Gibson, Sean Penn, Natalie Dormer, Eddie Marsan, Jennifer Ehle, Steve Coogan, Stephen Dillane, IoanGruffudd, Laurence Fox, Jeremy Irvine, Lars Brygmann, Brian Murray, David O’Hara.

Il film, tratto dall’omonimo libro di Simon Winchester,racconta una storia vera così bella che è impossibile non farsi entusiasmare, quella del Professor James Murray (Mel Gibson), a cui nel 1879 era stato assegnato dal circolo di intellettuali accademici della Oxford University Press il compito di redigere un nuovo dizionario della lingua inglese che contenesse tutte le parole in uso, con l’indicazione delle loro origini, l’uso, la pronuncia e l’etimologia, nonché le loro citazioni in letteratura.

Il professore, uomo intelligente e democratico, per far ciò ebbe l’idea fantastica di coinvolgere i comuni lettori, invitandoli a mandare via posta il maggior numero di parole possibili. Uno dei suoi collaboratori più proficui fu il dottor William Chester Minor(Sean Penn), un chirurgo dell’esercito americano rinchiuso all’interno del manicomio criminale di Broadmoor perché, affetto da turbe psichiche e allucinazioni, aveva ucciso un operaio, scambiandolo per il suo persecutore immaginario, e lasciando la moglie di lui vedova con sei figli da sfamare. Tra i due protagonisti: l’uno scozzese e l’altro americano, dopo anni di scambio epistolare, nascerà una splendida amicizia.

È proprio grazie all’opera geniale di questi visionari che la storia della letteratura e del linguaggio è arrivata fino a noi.

Da giovedì 21 marzo, nei cinema, troviamo “La Conseguenza”, un film drammatico diretto da James Kent con Keira Knightley, Alexander Skarsgård, Jason Clarke, Kate Phillips, Tom Bell, Alexander Scheer, Flora Thiemann, Fionn O’Shea, Jannik Schümann, Claudia Vaseková.

È ambientato nella Germania del 1946. Rachael Morgan (KeiraKnightley) raggiunge ad Amburgo suo marito Lewis (Jason Clarke), un colonnello britannico incaricato di ricostruire la città distrutta a cui viene assegnata una dimora di prestigio: la villa di Stefan Lubert(Alexander Skarsgård) celebre architetto tedesco ridotto ora a lavorare come operaio. Lewis decide di comportarsi con clemenza e propone a Stefan di coesistere sotto lo stesso tetto. La convivenza col “nemico” riserverà grandi sorprese.

Nella grande casa piena di quadri e mobili , coperta di neve proprio come un castello delle favole, i personaggi del film si confronteranno sull’impatto che hanno avuto nei loro cuori le perdite e le tragedie individuali, ma finiranno per scoprire che è arrivato un momento in cui si può cancellare ciò che è stato e ricominciare.

Si trova nelle sale dal 21 marzo “Ed è subito sera” un film di genere drammatico del 2019 diretto da Claudio Insegno con Franco Nero, Gianluca Di Gennaro, Salvatore Cantalupo, Ciro Ceruti, Gaetano Amato, Paco De Rosa, Stefania De Francesco, Gianclaudio Caretta, Sandro Ruotolo, Simona Ceruti, Alfredo Nuzzo, Fabio Toscano.

È la storia vera di un ragazzo napoletano di 26 anni, Dario Scherillo, che nel 2004 fu ucciso a Casavatore dalla camorra per uno scambio di persona. Era in atto la prima faida di camorra che fece decine di vittime, soprattutto innocenti. In questo paese alle falde del Vesuvio sono tre le famiglie i cui sogni e le speranze si incrociano: quella di Dario, una famiglia onesta che gestisce un’autoscuola, quella del magistrato de Martino che vorrebbe mettere fine alla faida tra i clan di don Tonino e del Talebano e quella del Muccuso, un boss in ascesa.

      cinerama 22 - 24 marzo 2019

Newsletter

Guarda anche..

uomo-dal-cuore-di-ferro

L’uomo Dal Cuore Di Ferro, dal 24 gennaio al cinema

La storia dell’inarrestabile ascesa di Reinhard Heydrich (Jason Clarke) e del suo assassinio. Freddo e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi