Home | IN News | In Cultura | Roma. Il racconto di Cento Donne

Roma. Il racconto di Cento Donne

Fino al 12 maggio presso i Musei Capitolini (Palazzo dei Conservatori, Sale piano terra)un viaggio, libero da giudizi e pregiudizi, lungo 18 mesi alla scoperta di realtà capaci di raccontare le diversità e le innumerevoli contraddizioni che animano la Capitale.

L’esposizione – curata in collaborazione con CultRise e allestita dallo studio FUKSAS nei Musei Capitolini – accompagna il visitatore, ma non lo influenza: presenta la città così come appare, attraverso la quotidianità e le esperienze di donne che, a Roma, sono passate anche solo per un giorno. Il risultato è uno straordinario contrasto: un insieme di immagini, di sfaccettature di un luogo che rimane unico, senza tempo. Gli scatti sono di Jacopo Brogioni e le parole di Raffaele Timperi. La mostra e il catalogo sono curati da Treccani che con questa iniziativa ha voluto essere presente, ancora una volta, nella vita culturale di Roma e mostrare il suo impegno nelle sfide della contemporaneità. I Servizi museali di Zetema progetto Cultura. 100 volti, 100 vite, 100 ruoli: 100 donne capaci di raccontare una storia. Quella di Roma.

Newsletter

Guarda anche..

Short Theatre 2019

Short Theatre 2019: dal 6 al 14 settembre a Roma

La ritualità ipnotica del Leone d’Oro 2019 Alessandro Sciarroni e la discesa profonda negli abissi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi