Home | IN News | In Attualità | Parco Ausoni presente alla Settimana Europea dei Parchi – festa delle Aree Protette del Lazio

Parco Ausoni presente alla Settimana Europea dei Parchi – festa delle Aree Protette del Lazio

L’Ente Parco Naturale Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi, nel decennale della sua costituzione, sarà presente alla Settimana Europea dei Parchi – festa delle Aree Protette del Lazio.

Quest’anno le celebrazioni si terranno sabato 18 e domenica 19 maggio 2019 presso la sede della Riserva Naturale Tevere Farfa – Via Tiberina Km. 28,100 – località Meana nel comune di Nazzano, Roma nell’anniversario 1979-2019 dei 40 anni della Riserva.

Durante la manifestazione si potranno godere di visite guidate, concerti, osservazioni naturalistiche e stand. Sarà possibile usufruire gratuitamente delle gite in battello, canoa e kayak. Presenti stand gastronomici. Per ulteriori informazioni: 0765-332795.

“Crediamo fortemente che il coinvolgimento sociale nella vita e nella gestione delle aree protette e dei loro territori sia non solo motore di importanti esperienze di integrazione e di socialità, ma anche una preziosa opportunità di sviluppo sostenibile per i territori. Sono decine gli appuntamenti previsti in tutti i Parchi della regione, per poi festeggiare tutti insieme il 18 e 19 maggio presso la Riserva Naturale Regionale Nazzano Tevere-Farfa”, a dichiararlo l’assessore Agricoltura, Ambiente, Promozione della Filiera e della Cultura del Cibo, Ambiente e Risorse Naturali, Enrica Onorati.

Il programma nel Lazio è organizzato dall’assessorato Agricoltura, Ambiente, Promozione della Filiera e della Cultura del Cibo, Ambiente e Risorse Naturali della Regione Lazio, dalla Direzione Capitale Naturale, Parchi e Aree Protette, il Sistema delle Aree naturali protette regionali, dai Parchi regionali e dalla rete di associazioni che collaborano con loro sul territorio. Gli eventi saranno tutti plastic free.

La Regione Lazio è stata una delle prime regioni italiane ad operare in materia di aree naturali protette approvando, nel 1977, la Legge Regionale n. 46 del 28 novembre 1977 dal titolo “Costituzione di un sistema di parchi regionali e delle riserve naturali”. Successivamente, con la Legge Regionale n. 29 del 6 ottobre 1997 “Norme in materia di aree naturali protette regionali”, si è dotata di un nuovo strumento normativo, allo scopo di recepire i contenuti della Legge Quadro n. 394 del 6 dicembre 1991 sulle aree protette e di garantire e promuovere, in maniera unitaria e in forma coordinata con lo Stato e gli enti locali, la conservazione e la valorizzazione del proprio patrimonio naturale.

La variabilità geografica del Lazio corrisponde a un grande patrimonio di biodiversità, sia in termini di habitat che di specie di flora e di fauna, e gran parte di questi valori naturali e paesaggistici sono oggi tutelati nel sistema delle aree naturali protette, nonché dalla Rete Natura 2000 che comprende Zone di Protezione Speciale (ZPS) e Siti di Importanza Comunitaria (SIC), interessando circa un quarto della superficie del Lazio.

Newsletter

Guarda anche..

consiglio-regionale-lazio

Consiglio del Lazio: approvata legge per contrasto lavoro irregolare in agricoltura

Il Consiglio regionale del Lazio presieduto da Mauro Buschini ha approvato oggi a maggioranza, con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi