Home | IN News | In Eventi | Caracciolo celebrati a Sabaudia i 25 anni del Collegio Nautico

Caracciolo celebrati a Sabaudia i 25 anni del Collegio Nautico

In foto la DS Zannella consegna una targa ex Marinaretto Ermanno Nitti

L’incontro, svoltosi presso la sede del Liceo di Sabaudia, ha rappresentato un momento di piena condivisione al quale hanno preso parte alcuni studenti dell’I.O. ‘G.Cesare’ accanto ai colleghi della Scuola Superiore. Una mattinata particolare, che si è distinta per gli argomenti storici trattati, riguardanti le vicende del Collegio Nautico ‘Francesco Caracciolo’. Una ricostruzione analitica che ha investito diverse realtà educative, da Napoli a Chioggia-Venezia, a Genova, alle località laziali di Anzio-Nettuno, di Formia e naturalmente di Sabaudia, dove il Collegio operò nel periodo compreso tra il 1936 ed il 1961. Il centro pontino divenne un crocevia e punto di riferimento della gioventù italiana con l’arruolamento di tanti ragazzi toccati per la maggior parte dalla scomparsa del loro genitore, a causa del conflitto bellico. A testimoniare quel tempo passato, la presenza di alcuni ex marinaretti, che hanno partecipato con sentimento al ricordo di quel complesso periodo. In particolare, visibilmente emozionati per il recupero di quelle memorie, Ermanno Nitti, decano del gruppo, residente a Capurso di Bari, e, a seguire, Alberto De Renzi, Rino Baggio, Pasquale Boccia e Renzo Marin. L’incontro è andato avanti con il recupero dell’importante esperienza collegiale che investì la città pontina, che venne collegata di fatto al mondo della Marina Militare.

La riunione è stata introdotta dai saluti della D.S. Miriana Zannella e dagli interventi di Francesca Avagliano, Delegata del Sindaco Giada Gervasi, e dal Comandante del Centro Mariremo C.F. Sergio Lamanna. A raccontare il valore ed il significato del Collegio sotto i diversi aspetti, educativo e culturale, sono intervenuti, il Prof. Paolo Colarossi, l’On. Rodolfo Carelli ed il Prof. Mario Tieghi. Quest’ultimo, nel ruolo di curatore del Quaderno sui 25 anni del Collegio Nautico, ha evidenziato il lavoro complessivo sviluppato nell’arco di un quinquennio con l’intento di raccogliere testimonianze e documenti confacenti attorno all’importante esperienza marinara. Per la riuscita dell’iniziativa, ne è derivata una corale partecipazione di operatori dell’ambiente scolastico, con docenti, studenti e familiari, e di rappresentanti di Organismi pubblici e associazioni private. Alla mattinata dedicata al Collegio Nautico hanno collaborato i docenti, Ida Nicoletti e Michele Pagliaroli, e si è conclusa con l’esibizione dell’Orchestra dell’I.O. G.Cesare, diretta dalla Prof. Cecilia Giacomini. A seguito dell’impegno profuso è scaturito un unanime commento favorevole sulla base di una sentita e rinnovata pagina di vita per la cui scrittura hanno preso parte diversi ragazzi in sintonia con le strutture pubbliche. Tra gli ospiti una delegazione dell’Associazione ANMI di Latina con l’Ammiraglio Gianfranco Marini ed il presidente Valenza.

La DS Zannella, a conclusione dell’evento, si è così espressa: “ E’ stata un’esperienza preziosa per gli studenti in quanto ha fatto comprendere l’importanza della storia come maestra di vita e loro stessi hanno visto con mano la storia come viene tramandata. Tutto questo grazie ai documenti conservati in Archivio che hanno fatto conoscere quel particolare periodo, nel quale il Collegio Caracciolo rappresentava sul piano formativo un elemento importante per la città di Sabaudia; e soprattutto, a causa del collegamento sul territorio con la Marina, è risultato un momento emozionante per l’approfondimento culturale che ne è derivato”.

Newsletter

Guarda anche..

lago-di-paola

Sabaudia. Dati di Goletta dei Laghi

Il neo assessore all’Ambiente Tiziano Lauri e il consigliere delegato alla Sostenibilità Francesca Avagliano, intervengono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi