Parco del Circeo. Turismo sostenibile: concluso secondo test del progetto DestiMED

Si è concluso presso il Centro visitatori del Parco nazionale del Circeo a Sabaudia, il secondo test del progetto DestiMED, progetto finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale nell’ambito del programma di cooperazione territoriale europea Interreg-MED, che vede la Regione Lazio capofila. Vincitore di un bando della Regione Lazio, il Parco Nazionale del Circeo è stato selezionato come una delle Aree pilota del progetto.

Hanno partecipato a questa seconda fase del progetto, 7 tester provenienti da Italia, Francia, Albania, Inghilterra e Stati Uniti.

L’iniziativa mira a valorizzare le potenzialità turistiche in chiave ambientale delle aree protette del bacino del Mediterraneo attraverso la costruzione di una rete ecoturistica basata su standard di qualità sostenibile appositamente studiati, creati e monitorati. DestiMED coinvolge tredici aeree protette in diversi paesi europei per avviare una strategia di governance e promuovere offerte di ecoturismo, con standard di qualità interregionali armonizzati. L’iniziativa prende le mosse dalle avanzate strategie di sviluppo e marketing dell’ecoturismo nel Mediterraneo elaborate dal progetto MEET (Mediterranean Experience of Ecotourism), al fine di perfezionarle ed arricchirle con uno strumento di monitoraggio della sostenibilità dei servizi e dei prodotti da commercializzare. La rete MEET, quindi, coniuga turismo e conservazione nelle aree protette del Mediterraneo.

Newsletter

[wysija_form id=”1″]

Guarda anche...

monte circeo

Tornano le Passeggiate Poetiche nel Parco del Circeo

Nel mese di agosto la rassegna itinerante ideata dall’Aps Exotique prosegue la sua opera di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.