Home | IN News | Fuochi d’artificio e rispetto dell’ambiente: Comune ed Ente Parco verso regolamentazione condivisa

Fuochi d’artificio e rispetto dell’ambiente: Comune ed Ente Parco verso regolamentazione condivisa

Fuochi d’artificio e rispetto dell’ambiente, il connubio è reso possibile dalle sinergie messe in campo dall’Amministrazione comunale e dall’Ente Parco Nazionale del Circeo. Anche per questa estate, dunque, la città di Sabaudia avrà i sui spettacoli di luci e colori, rigorosamente a basso impatto ambientale.

“Già dopo l’estate 2017 la Città nel Parco aveva bandito gli spettacoli pirotecnici con deflagrazioni, scongiurando possibili danni alle tante specie faunistiche che abitano e sono tutelate in questi luoghi – commentano il sindaco Gervasi e il direttore del Parco, Paolo Cassola – Una scelta sperata da tempo e salutata da molti come un gesto di civiltà, che si rinnova in maniera vigorosa anche per questo 2019 grazie alle intese tra Ente Parco e Comune, che nei prossimi mesi porteranno anche ad una regolamentazione condivisa che possa disciplinare le diverse situazioni su tutto il territorio comunale”.

Newsletter

Guarda anche..

Un gioiello architettonico Venerdì 13 alle 18:00 attività GRATUITA

Solo comprendendo si può amare veramente, Sabaudia vi aspetta per svelare i sui segreti Piazza …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi