Home | Cinema | Cinerama. Film consigliati al cinema e in televisione da venerdì 22 a domenica 24 novembre

Cinerama. Film consigliati al cinema e in televisione da venerdì 22 a domenica 24 novembre

Da giovedì 21 novembre è nelle sale Aspromonte: La Terra degli Ultimi, un film diretto da Mimmo Calopresti con: Valeria Bruni Tedeschi, Marcello Fonte, Sergio Rubini, Marco Leonardi ,Romina Mondello, Francesco Colella, Carlo Marrapodi.

Siamo alla fine degli anni ’50 ad Africo, un paesino calabrese arroccato tra i monti dell’Aspromonte, dove manca la luce elettrica, l’acqua corrente, un medico e una strada che lo colleghi alla marina, cioè il paese al mare. Una donna muore di parto proprio perché il medico arriva tardi a causa della mancanza di tale strada. Da questo triste fatto di cronaca prende avvio la vicenda. Gli abitanti, ormai esasperati dalla false promesse del sindaco della marina, decidono di costruirsi da soli la strada, coinvolgendo persino i bambini. Giunge da Como una nuova maestra elementare, Giulia (Valeria Bruni Tedeschi), che ha intenzione di rimanere lì dove c’è tanto bisogno, a differenza degli insegnanti che l’hanno preceduta. S’impegna a insegnare l’italiano ai suoi allievi, sostenendo che “se Africo entrerà nel mondo grazie alla strada, i ragazzi dovranno conoscerlo prima, imparando a leggere e a scrivere”. Il tentativo della comunità di migliorare le proprie condizione si scontrerà, però, con la volontà sia delle istituzione che del boss locale Don Totò (Sergio Rubini), che non vogliono che Africo partecipi alla pur lenta evoluzione dell’Italia di quegli anni. Mimmo Calopresti e il produttore Fulvio Lucisano hanno voluto fare un omaggio alla loro terra, dando prova del loro forte attaccamento a quelle che sono le loro radici.

È uscito al cinema, sempre giovedì 21 novembre, L’Ufficiale e la Spia, film diretto da Roman Polanski con: Jean Dujardin, Louis Garrel, Emmanuelle Seigner, Mathieu Amalric,Melvil Poupaud, Damien Bonnard, Denis Podalydès, Vincent Grass,Grégory Gadebois, Wladimir Yordanoff, Didier Sandre

È stato premiato al Festival di Venezia e ha ottenuto 4 candidature agli European Film Awards. Racconta la vicenda del famoso caso Dreyfus, che alla fine del XIX secolo sconvolse l’opinione pubblica francese.
Alfred Dreyfus (Louis Garrel) è un giovane militare di origine ebrea, accusato ingiustamente di alto tradimento e di essere una spia dei tedeschi. Nel gennaio del 1985, all’interno del cortile dell’École Militaire di Parigi un ufficiale dell’esercito francese, Georges Picquart (Jean Dujardin), assiste alla degradazione e alla pubblica condanna all’esilio del giovane uomo definito “informatore del nemico”. Dreyfus viene confinato sull’Isola del Diavolo nella Guyana francese, dove solo e disperato, passa il tempo scrivendo alla moglie. Il caso sembra essere archiviato. Picquart, dopo l’arresto di Alfred Dreyfus, viene promosso e messo a capo dell’unità di controspionaggio militare, che aveva montato le accuse contro quest’ultimo. Ed è allora che si rende conto che le informazioni segrete francesi continuano a giungere ai nemici tedeschi. Convinto che Dreyfus sia stato accusato ingiustamente, inizia a indagare per scoprire chi è la vera spia, rischiando di compromettere la sua stessa carriera militare e andandosi a scontrare con il suo stesso Paese.

Sabato 23 novembre alle ore 21:15 verrà trasmesso, su Premium Cinema Comedy, il film Loro chi? diretto da Francesco Miccichè e Fabio Bonifacci, che ha ottenuto una candidatura al David di Donatello. Fanno parte del cast: Marco Giallini, Edoardo Leo, Catrinel Marlon, Bor Lisa, Ivano Marescotti,Antonio Catania, Maurizio Casagrande, Vincenzo Pacilli, Susy Laude,Patrizia Loreti.

David (Edoardo Leo), un giovane romano dopo la laurea, stage non retribuiti, vari lavoretti mal pagati, trova finalmente lavoro a Trento in una società che produce vernici. S’impegna molto, lavorando sodo, per cercare di guadagnarsi la considerazione del Presidente della società (Ivano Marescotti). Capisce che è giunta per lui l’occasione per mettersi in mostra: il lancio del prodotto di punta della società chiamato Ciao Dream.
Durante le prove, nell’albergo dove avverrà la presentazione del prodotto, viene avvicinato da un cameriere, Marcello (Marco Giallini), che dopo aver conquistato la sua simpatia lo invita a mangiare un bel piatto di carbonara. Nell’appartamento di Marcello li attendono Mitra ed Ellen (Lisa Bor e Catrinel Menghia), due giovani ragazze dell’Est pronte a intrattenerli. David si ritroverà, il giorno dopo, solo e stordito su un letto. Realizzerà subito di essere stato sedato e derubato di automobile e portafogli, ma soprattutto di aver perso la conferenza stampa di promozione del prodotto Ciao Dream. Verrà licenziato dal Presidente della società che lo citerà anche per danni, scopre che il conto in banca è stato prosciugato e verrà anche lasciato dalla sua fidanzata. Per vendicarsi di quanto gli è accaduto, David deciderà di mettersi sulle tracce di Marcello. Ci riuscirà nonostante le difficoltà dovute al fatto che l’uomo, essendo un mago della truffa, ha diverse identità. Inizierà a seguire Marcello ovunque, nell’intento di riuscire a recuperare tutti i suoi soldi. Finirà, però, con l’essere coinvolto nelle truffe dell’imbroglione e delle sue complici.

PODCAST

      cinerama_22-24.11.19 - radiondablu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi