Caffè/Moka Sirs Sabaudia. Il bilancio del presidente Alessandro Pozzuoli: “Il lavoro darà i suoi frutti”

Il Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia ha strappato il primo punto della stagione nel derby perso, in trasferta, al Pala Carucci di Terracina contro la Futura. Il tie-break vinto dalle padrone di casa è stata la conclusione di una partita dalle due facce: l’avvio tutto del Sabaudia, poi nel terzo spicchio di gara la compagine terracinese è riuscita a riaprire la partita recuperando. “Siamo consapevoli delle problematiche che stiamo attraversando ma il lavoro porta sempre miglioramenti e i risultati arriveranno proprio con il lavoro in palestra” ha chiarito il presidente Alessandro Pozzuoli. Dopo due trasferte consecutive per la squadra di Sabaudia si apre la marcia d’avvicinamento alla prossima sfida in programma sabato prossimo alle 18 contro il Tor di Quinto e di certo, il punto ottenuto a Terracina, avrà il suo peso anche a livello mentale.

Tornando al derby di Terracina l’approccio del Real Caffè/Moka Sirs Sabaudia è stato molto positivo visto che capitan Miatello e compagne hanno vinto i primi due set con parziali piuttosto netti: 15-25 nel primo spicchio di gara e identico risultato (15-25) anche nel secondo. La squadra allenata da Daniela Casalvieri, con il supporto del secondo allenatore Gabriele Canari, è stata capace di scrollarsi di dosso tutti i dubbi di questo avvio di stagione in chiaroscuro per una squadra profondamente rivoluzionata specie nei ruoli nevralgici.

Avanti 0-2, nel terzo parziale la Futura di coach Mario Milazzo è riuscita però a rimettere in discussione l’incontro (25-16) poi, dopo aver invertito l’inerzia (1-2), le padrone di casa hanno vinto anche il quarto set (25-18) rimettendo tutto in discussione fino al tie-break che ha visto ancora una volta protagoniste le giocatrici della Futura che l’hanno spuntata 15-11. 

Giulia Caponi

Guarda anche..

Alessandro Pozzuoli ringrazia l’amministrazione del Comune di Sabaudia

Sabaudia da sempre fa rima con la pallavolo. La società ha recentemente festeggiato lo storico …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi