Processo Alba Pontina, Forte (PD): La commissione antimafia celebri un’audizione a Latina

“Destano preoccupazione le dichiarazioni di un pentito di Latina che, nel corso del processo ‘Alba pontina’, sta tirando in ballo diversi politici nell’ambito del centrodestra per un presunto voto di scambio, e con l’accusa di connivenze con la criminalità locale, rinsaldatesi in periodo di campagna elettorale. Dichiarazioni che i giudici valuteranno con attenzione ma che impongono, da parte delle istituzioni e della politica, una seria riflessione. Penso che tutta la classe dirigente debba prendere un serio impegno con l’intera comunità affinchè la battaglia per la legalità non sia un banale slogan, ma abbia una reale sostanza e diventi una patrimonio di tutti. Per quanto riguarda il Pd, mi sono fatto promotore di un intervento dei vertici nazionali, in particolare degli esponenti della commissione Antimafia, auspicando che Latina possa avere maggiore attenzione da parte delle istituzioni. Alla stessa commissione d’inchiesta chiedo di celebrare proprio nel capoluogo una seduta dove possano essere ascoltati i candidati sindaci alle elezioni del 2016, così come chiese il presidente Morra. Una audizione che faccia sentire a Latina la presenza dello Stato, con l’obiettivo di fare chiarezza sui lati oscuri ed inquietanti che troppo spesso leggiamo sulle cronache giudiziarie”. Lo dichiara in una nota il consigliere regionale del Pd Enrico Forte.

Guarda anche..

Forte: Rete di solidarietà per distribuzione buoni spesa alle famiglie

“In ordine all’emergenza Covid, ritengo che la task force istituzionale per il Comune di Latina …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *