Terracina: Riscaldamento Scuola “Bragazzi”. La precisazione dell’assessore Caringi

“Problema dovuto al contatore Itagas risolto stamattina con la sostituzione da parte dei tecnici dell’azienda fornitrice”.

“Il mancato funzionamento dell’impianto di riscaldamento della scuola “Bragazzi” era dovuto ad un guasto occorso al contatore esterno dell’Italgas. Questa mattina i tecnici di Italgas hanno provveduto alla sostituzione del contatore difettoso e l’impianto di riscaldamento è tornato a funzionare”. Questa la spiegazione dell’assessore ai Lavori Pubblici Luca Caringi in merito ai problemi di riscaldamento della scuola Comunale ‘Bragazzi’. “La ditta che si occupa della manutenzione – prosegue Caringi – ha rilevato che la causa era quella sopradescritta. L’insufficiente pressione del gas erogato dal contatore Italgas non consentiva al bruciatore della caldaia di lavorare a dovere. C’è la possibilità che il bruciatore, a causa dell’inconveniente, possa aver subito dei danni, ragione per cui abbiamo già ordinato un nuovo bruciatore che verrà installato a breve al fine di assicurare la piena efficienza dell’impianto di riscaldamento”.

Luca Caringi
Assessore ai Lavori Pubblici
della Città di Terracina

Guarda anche..

barbara cerilli

Approvato protocollo Comune-Consorzio Turistico Terracina d’Amara

Lunedì la firma. Assessore Cerilli: “Strumento di collaborazione per questo momento particolare. Apprezzamento per fiducia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi