Lazio: prime tintarelle sulle spiagge

Prime tintarelle sulle spiagge e pienone nei parchi. Tante presenze di romani oggi sul litorale per trascorrere, come da tradizione, la Pasquetta, all’insegna di picnic ma anche di pranzi di fronte al mare. A parte un po’ di vento, la giornata di sole e la temperatura gradevole hanno invogliato tanti a mettersi in costume e qualcuno, più temerario, si è concesso, tra Ostia, Fiumicino, Fregene e Maccarese, il primo tuffo in mare. Stabilimenti e spiagge attrezzate si sono fatti trovare pronti con i primi servizi.

Gettonati da comitive e famiglie i parchi pubblici, come quello di Villa Guglielmi a Fiumicino, ma anche l’Oasi Wwf di Macchiagrande, che sta registrando grande affluenza, la zona boschiva, la pineta di Fregene, il Bosco della Signora a Torrimpietra. C’è invece chi ha colto l’occasione per trascorrere la giornata all’insegna dell’archeologia, grazie all’apertura straordinaria e gratuita, fino alle 18, dei Porti imperiali di Claudio e Traiano di Fiumicino.

 

Newsletter

[wysija_form id=”1″]

Guarda anche...

Ostia: inaugurata la palestra della legalità

Oggi a Ostia l’inaugurazione della palestra della legalità: nasce in un immobile confiscato grazie alla …