L’Assessora Leggio: «Con Upper il parco di via Terracina sarà un aggregatore sociale ancora più forte»

«Le aree inserite nel progetto Upper sono state scelte perché fossero luoghi simbolici di valorizzazione e sviluppo e sono state individuate anche per la loro capacità di creare comunità e promuovere trasformazione. Il parco di Via Terracina è stato inserito nel progetto Upper perché la sua funzione di aggregatore sociale, oltre ad essere riconosciuta, venisse sostenuta e potenziata».

Lo dichiara l’Assessora a Partecipazione e Smart City del Comune di Latina, Cristina Leggio.

«Tutta l’area – spiega Leggio – sarà dedicata alla sperimentazione di servizi sociali e attività educative, sportive e ricreative basate sul contatto con la natura. Resterà un parco pubblico aperto a chiunque voglia godere dell’ombra e dello spazio verde, manterrà il chiosco al centro e aggregherà più soggetti che promuoveranno servizi, attività, giochi, occasioni di incontro. Cosa ci sarà esattamente è da decidere insieme. In questo parco, come in tutti quelli coinvolti nel progetto, i cittadini saranno protagonisti della progettazione e della gestione delle aree verdi urbane interessate. I residenti e i comitati di quartiere, le scuole, le associazioni, i centri sociali e sportivi, così come le imprese sociali e commerciali saranno chiamati a partecipare a incontri di co-progettazione e di studio, attività di valutazione partecipata, accordi per la gestione condivisa del verde pubblico. Molti hanno già risposto all’avviso pubblico e stanno partecipando con idee e competenze. Chiunque altro sia interessato può aggiungersi e dare il proprio contributo».

Il primo tavolo di co-progettazione per il parco di Via Terracina sarà convocato entro la fine di febbraio.

Di seguito il link per iscriversi alla co-progettazione e rimanere aggiornati sugli incontri:
http://www.comune.latina.it/avviso-adesione-al-gruppo-allargato-degli-stakeholder-del-progetto-upper/

Guarda anche..

comune terracina

Terracina. Limite di velocità ridotto nella Galleria Tempio di Giove

La nota dell’Amministrazione Comunale di Terracina. In riferimento all’ordinanza n. 443/2020 con cui l’ANAS ha …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi