Giorno del Ricordo, il Comune di Pomezia ricorda le vittime delle Foibe

10 febbraio, si celebra il Giorno del Ricordo. Bandiere a mezz’asta al Palazzo comunale in memoria delle vittime delle foibe, dell’esodo giuliano-dalmata e delle vicende del confine orientale.

“Una pagina dolorosa per il nostro Paese – ha commentato il Sindaco Adriano Zuccalà – per molti anni ignorata o addirittura negata. Conoscere la storia e ricordare episodi così bui è l’unica arma in possesso della società civile per combattere l’odio, l’indifferenza, la discriminazione e i regimi totalitari. È nostro dovere diffondere una cultura che condanni ogni forma di violenza e sensibilizzare le nuove generazioni verso la pace, l’unica strada possibile di convivenza tra i popoli e all’interno di ciascun Paese. Il nostro pensiero va alle vittime e ai familiari di tale eccidio: che le loro sofferenze non vengano mai dimenticate e servano da monito per il futuro”.

Guarda anche..

pomezia

Pomezia, uffici Cultura e Istruzione chiusi al pubblico per sanificazione

Si informa la cittadinanza che gli uffici Cultura e Istruzione, ubicati in via Pier Crescenzi, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi