Parte l’educazione stradale All’i.C. Orzini di Aprilia

Sono iniziati ieri, a partire dal plesso “Mario Lodi” di via Selciatella i corsi di educazione stradale che coinvolgeranno tutto l’I.C. “Gianni Orzini” di Aprilia, organizzati in collaborazione con l’ANASPOL, l’Associazione Nazionale Agenti e Sottufficiali di Polizia Locale.

“In Italia ogni anno assistiamo impotenti ad una vera e propria, purtroppo silenziosa, ecatombe, paradossalmente, triste dirlo, è persino come, o peggio, di un’epidemia: oltre 3 mila morti e 180 mila feriti per colpa della strada. E l’unico anti-virus che potrà funzionare davvero è creare una cultura della legalità e del rispetto, un corretto comportamento in strada può salvare la propria ed altre vite. Occorre dunque cominciare sin dalle scuole elementari nel percorso dell’educazione stradale.” ha dichiarato Alessandro Marchetti, Presidente dell’ANASPOL e Funzionario della Polizia di Roma Capitale

“Il nostro dovere è anche quello di formare futuri cittadini che sappiano vivere insieme e nel rispetto reciproco, sensibilizzando i bambini per educarli a coscienze coscienti, la collaborazione con la ANASPOL-Polizie Locali va infatti in questa direzione.” ha concluso la Prof.ssa Ersilia Buonocore, Dirigente Scolastica dell’I.C. “Gianni Orzini”di Aprilia

Guarda anche..

aprilia

Continua il Progetto in rosa ad Aprilia

Prosegue campagna per acquisto caschi oncologici Un risultato incoraggiante. La campagna “Progetto in rosa”, lanciata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi