Sabaudia: Carrello Solidale, al via l’iniziativa per le famiglie in difficoltà economica

L’appello di sindaco e assessore a cittadini e agli esercizi commerciali della città

La diffusione del contagio da Covid-19 e la conseguente emergenza sanitaria in atto, con le diverse restrizioni ministeriali che ne sono scaturite, hanno determinato su tutto il territorio comunale l’insorgere di nuove situazioni di indigenza, nonché l’aggravarsi di quelle già esistenti, generando così una notevole quantità di richieste di supporto.

È da questo scenario che prende vita l’iniziativa del Carrello Solidale, uno strumento fondamentale di aiuto per tutti coloro in stato di bisogno, in grado di assicurare loro alimenti e beni di prima necessità. Ogni cittadino, infatti, potrà donare uno o più prodotti depositandoli direttamente negli appositi contenitori messi a disposizione dai negozi aderenti. A titolo esemplificativo, a partire da oggi 2 aprile, sarà possibile donare pasta, farina, sale, zucchero, olio, prodotti in scatola (pomodoro, legumi, tonno), latte, omogeneizzati, biscotti, marmellata, fette biscottare, pane confezionato oltre a prodotti per igiene personale. Questi beni saranno prelevati ogni fine giornata, confezionati in pacchi famiglia dai volontari Caritas e distribuiti su indicazione dei Servizi Sociali del Comune tramite la Protezione Civile e quanti si metteranno a disposizione in suo supporto.

La lista delle attività commerciali aderenti è reperibile sul sito istituzionale del Comune di Sabaudia al seguente link:
https://www.comune.sabaudia.lt.it/wp-content/uploads/2020/04/elenco-attivita%CC%80-carrello.pdf

“L’emergenza sanitaria in atto e lo stravolgimento che anche la nostra quotidianità ha subito, hanno senza dubbio moltiplicato le situazioni di indigenza, alle quali ora siamo chiamati a dare pronte risposte. L’Amministrazione comunale, in coordinamento con il gruppo Caritas di Sabaudia, la Parrocchia Santissima Annunziata e la Protezione Civile comunale, si è prontamente attivata per raccogliere le istanze delle famiglie in difficoltà economica e contestualmente ha avviato questa nobile iniziativa – commenta il sindaco Gervasi – Faccio leva sulla generosità di ogni cittadino, al quale rivolgo, laddove possibile, l’invito a donare beni di prima necessità. In questo momento così delicato e precario le uniche vere forze e strumenti di reazione che abbiamo a disposizione, sono il sentimento di solidarietà e il senso di appartenenza alla comunità”.

“Al momento sono 21 le attività commerciali del territorio che hanno risposto all’appello dell’Amministrazione comunale e aderito all’iniziativa del Carrello Solidale – aggiunge l’assessore alle Attività Produttive, Emanuela Palmisani – Nel ringraziarli fin da ora per la sensibilità dimostrata, rinnovo l’invito a tutti i titolari di attività di vendita di generi alimentari e beni di prima necessità e agli imprenditori del comparto agro-alimentare, affinché si possa arrivare ad una rete massiccia su tutto il territorio comunale e ad una catena di solidarietà che possa davvero portare un po di tepore alle famiglie in difficoltà. Si potrà comunicare la propria adesione inviando una mail all’indirizzo di posta elettronica coronavirus@comune.sabaudia.latina.it”.

Guarda anche..

lungomare-sabaudia

Mare a Sabaudia, le indicazioni per la fruibilità del litorale

Inizia la stagione balneare così come stabilito dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi