Tavolo “Patto per Latina” in videoconferenza sul welfare

Il welfare è stato l’argomento del quarto incontro nell’ambito del tavolo “Patto per Latina” che si è svolto in videoconferenza questo pomeriggio. Hanno partecipato tutte le realtà del terzo settore del capoluogo pontino e sono stati affrontati numerosi temi relativi alle persone bisognose che stanno vivendo uno stato di necessità, alle categorie fragili e all’assistenza scolastica.

È emersa la necessità, condivisa da tutti, di far superare a queste categorie di persone l’isolamento sociale in cui purtroppo spesso si trovano, al di là dell’isolamento fisico che tutti stanno vivendo a causa dell’emergenza epidemiologica in corso. L’obiettivo comune è lavorare in rete, cosa che tra l’altro praticamente tutte le realtà presenti oggi al tavolo già fanno, e riservare una parte delle risorse a disposizione per tutti coloro che quotidianamente stanno vivendo il disagio di non riuscire a soddisfare necessità primarie, come ad esempio l’acquisto di beni primari.

«Il tavolo di oggi – dichiara l’Assessora alle Politiche di Welfare e Pari opportunità, Patrizia Ciccarelli – ha dimostrato quanto la definizione “distanziamento sociale” non renda merito a quello che sta avvenendo nel nostro territorio che sta esprimendo una straordinaria energia sociale dando vita pur nel necessario “distanziamento fisico” ad una rete di solidarietà e di vicinanza sociale anche se filtrata dai dispositivi di sicurezza e dalla tecnologia. Un’occasione questa che ci consente di poter dire che la tragedia che stiamo vivendo può, anzi deve, trasformarsi in una grande opportunità per consolidare questo senso di comunità costruendo infrastrutture sociali che rendano sostenibile nel tempo questo lavoro. L’ascolto di oggi quindi è stato molto utile non solo per conoscere attraverso i “racconti dal fronte” lo stato dei bisogni sul territorio, ma anche per raccogliere idee e proposte per organizzare risposte da sostenere come istituzione. L’aspetto economico legato alla diminuzione o in certi casi all’azzeramento del reddito in molti nuclei familiari è certamente l’aspetto più importante ma non è il solo, molti sono i bisogni vecchi e nuovi a cui siamo chiamati a rispondere e abbiamo bisogno del contributo di idee di tutti e tutte».

Guarda anche..

palazzo-comunale-latina

Verso il progetto finale di restauro delle statue di Palazzo M

L’Amministrazione ha fatto il punto con una delegazione del Comitato cittadino “Salviamo le Statue” Oggi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi