Il ragazzi del centro diurno “Il Melograno” ospitati presso lo stabilimento MA.CA.LU.CA BEACH

Il ragazzi del centro diurno “Il Melograno” ospitati nel centro estivo attrezzato dell’Azienda Speciale presso lo stabilimento MA.CA.LU.CA BEACH. La nota dell’assessore ai Servizi Sociali Patrizio Avelli.
Dopo oltre tre mesi di chiusura, finalmente di nuovo insieme tutti gli ospiti del Centro Diurno Disabili “Il melograno” per riavviare quel filo che comunque non si è mai interrotto con i ragazzi, le loro famiglie e i nostri operatori.
Il centro diurno diventa centro estivo sullo splendido mare di Terracina. Ad accoglierli lo stabilimento MA.CA.LU.CA BEACH, un posto incantevole dove la bellezza del mare si unisce all’ospitalità ed all’accoglienza attrezzata per eliminare ogni barriera, fisica e sociale. Passaggi agevolati per gli ospiti con carrozzina, percorsi idonei nel rispetto delle distanze di sicurezza, sanificazione, balneazione facilitata con l’uso dei JOB sulla spiaggia, con educatori, animatori e operatori socio sanitari dell’Azienda Speciale Terracina, finalmente usciti dalla cassa integrazione in deroga con la ripresa dei servizi.
Il Consiglio di Amministrazione dell’Azienda Speciale Terracina, con la grande attenzione del Sindaco Roberta Tintari e l’entusiasmo dell’assessore ai Servizi Sociali Patrizio Avelli, hanno avviato una condivisione di progetti e di iniziative con le realtà associative del territorio Rete Solidale, Avatar e Demetra, favorendo una visione di insieme che metta al centro i bisogni di realtà non omogenee ma unite da un obiettivo: l’inclusione sociale, dove la diversità è una diversa normalità.
Così sono stati avviati i progetti di ludoteca integrata, Uniti nello sport, il laboratorio di confetture di prossima riapertura, la spiaggia liberamente diversamente accogliente.
A breve verrà pubblicato il bando per le iscrizione negli asili nido comunali che saranno oggetto di interventi di cura strutturali nel rispetto delle disposizioni in materia di sicurezza.
Che sia una estate di bellezza e di gioia per tutti!

Patrizio Avelli
Assessore ai Servizi Sociali
della Città di Terracina

Guarda anche..

comune terracina

Terracina. Mostra ex voto dipinti del Santuario della Delibera

Sindaco Tintari: “La storia della nostra comunità è narrata anche da tradizioni profondamente identitarie come …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi