Museo Città di Pomezia – Laboratorio del Novecento

Giovedì 23 luglio 2020 alle ore 18.00
Museo Città di Pomezia – Laboratorio del Novecento (piazza indipendenza 11-12)
Presentato il progetto del nuovo teatro comunale (ex consorzio agrario) di Pomezia. Grazie al finanziamento di 3.383.229,12 euro del Fondo per lo sviluppo e la coesione (FSC) 2014-2020 nell’ambito del piano “Turismo e cultura” del Ministero dei Beni e delle Attività culturali, il Comune di Pomezia può procedere, dopo oltre 10 anni, al completamento del teatro.

A presentare il progetto, accompagnato da due plastici, di cui uno esposto al MAXXI di Roma, l’Architetto Marco Petreschi, che a partire dalla modificazione del capannone progettato dallo studio Passarelli, ne ha curato da un lato la salvaguardia attraverso il riuso e il recupero di gran parte della preesistenza, e dall’altro l’innovazione con una costante e progressiva verifica dialettica del percorso progettuale. Il nuovo edificio è stato ampliato impostandolo sulla stessa maglia modulare sulla quale era configurato quello originario. Il tutto, nella convinzione di ridare vita a una architettura di pregio in stato di abbandono.

“Da oggi possiamo guardare fiduciosi verso quello che non è più un traguardo irraggiungibile – dichiara il Sindaco di Pomezia Adriano Zuccalà – Il nuovo teatro di Pomezia, pensato circa 16 anni fa e poi abbandonato, potrà finalmente vedere la luce grazie ai fondi che la nostra Amministrazione è riuscita a portare in Città. Abbiamo a disposizione le risorse finanziarie per intervenire nella porzione di edificio dedicata agli spettacoli e dotare Pomezia del suo primo teatro”.

“Un percorso che non sarà breve – aggiunge l’Assessore Federica Castagnacci – Ma contiamo di far partire i lavori entro il 2021 per arrivare in un paio d’anni alla realizzazione del foyer, della sala e del palcoscenico, restituendo alla Città e ai cittadini uno spazio che gli è stato sottratto troppo a lungo”.

“A Pomezia la cultura si prende lo spazio che merita – conclude la vice Sindaco Simona Morcellini – Negli ultimi anni la Città ha visto nascere nuovi spazi culturali, come il Museo Città di Pomezia, e ha valorizzato le risorse storiche e archeologiche che ospita. Si è fatta strada nelle piazze, come nel caso delle rassegne Eneadi, Pomezia in Musical e UgoPari30 dedicata a Tognazzi, e ora si appresta a veder nascere un vero e proprio teatro, il primo nella sua storia”.

Guarda anche..

adriano zuccala

Pomezia aderisce alla Settimana Europea della Mobilità

Il Sindaco: “Lavoriamo a una Città più vivibile e a basso impatto ambientale” Pomezia aderisce …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi