“La Darsena di Formia”

L’associazione della Darsena di Formia presieduta da Giovanni Masiello aveva protocollato una lettera il lontano 22 giugno 2020 nella quale chiedeva all’Amministrazione comunale di regolarizzare l’utilizzo del deposito annesso alla darsena formalizzando un regolare contratto con l’associazione. Il contratto permetterebbe agli operatori della piccola pesca di mettere in sicurezza i materiali da lavoro,stipulare polizza assicurativa e regolarizzarne l’uso. L’associazione, collegata alla Confcommercio di Formia,dopo il protocollo e visto il mancato riscontro,si e’ recata piu’ volte negli uffici del Sindaco senza poter essere accolta se non parlando con la segreteria alla quale ha lasciato messaggi di richiesta di risposta alle istanze di regolarizzazione. “Inspiegabilmente nessuno si e’ visto ne’ sentito”-afferma il Presidente Masiello che continua “E’ una grave mancanza di rispetto per la nostra categoria che ha fatto la Storia di Formia”. Il Presidente Masiello si augura che attraverso la Stampa l’amministrazione e i consiglieri comunali si sensibilizzino e che vengano affrontate ed accolte SUBITO le loro richieste.

Guarda anche..

italo di cocco

Apertura attività. Intervento del presidente Fipe Confcommercio Lazio Sud Italo Di Cocco

La maggior parte dei pubblici esercizi della provincia di Frosinone e Latina ha rispettato le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi